,,

Addio a Jole Santelli, tutte le reazioni: da Berlusconi a Salvini

Da Salvini a Carfagna, fino a Boschi, tutte le reazioni alla prematura scomparsa della governatrice della Calabria Jole Santelli

L’improvvisa morte di Jole Santelli ha suscitato le commosse reazioni del mondo della politica e non solo. La presidente della Regione Calabria, infatti, è venuta a mancare all’età di 51 anni nella sua casa a Cosenza.

J0le Santelli, il commosso ricordo di Silvio Berlusconi

“Con profonda costernazione apprendo la tragica notizia della prematura scomparsa di Jole Santelli”, inizia così il commosso ricordo di Silvio Berlusconi dopo la morte della presidente della Calabria. “Nessuna parola è adeguata ad esprimere il mio dolore e quello di tutti noi di Forza Italia. Jole lascia davvero un vuoto incolmabile nelle nostre anime”.

“Era un’amica sincera, intelligente, leale, era una donna appassionata, una combattente tenace – ha dichiarato -. Mi è stata vicina anche nei momenti più difficili. Non aveva paura di nulla, neppure della malattia e della sofferenza. Come pochi altri aveva saputo mettere nell’impegno politico generosità, intelligenza, cultura, aveva affrontato senza esitare sfide difficili in Parlamento, al Governo, in Forza Italia, fino all’ultima bella battaglia che l’aveva portata alla Presidenza della sua Regione”.

“Jole rappresentava la speranza del riscatto di una terra che amava appassionatamente, l’idea di un Mezzogiorno che ha in sé stesso la dignità e la forza di essere protagonista del futuro, di guardare all’Europa e al mondo. Ai suoi cari, a tutti coloro che l’hanno conosciuta, stimata, amata voglio esprimere il mio cordoglio più sentito e più profondo – ha concluso Berlusconi -. Il loro dolore è anche il mio“.

Addio a Jole Santelli, minuto di silenzio alla Camera

In sua memoria, l’aula della Camera ha osservato un minuto di silenzio. Subito dopo, come riporta Ansa, si è levato un applauso unanime dell’assemblea. Un gruppo di senatori di Forza Italia, con Maurizio Gasparri, ha guardato le ultime foto scattate con lei a settembre in Puglia, durante la campagna elettorale. Anche la vicepresidente del Senato e senatrice Pd, Anna Rossomando, si è avvicinata a Gasparri e agli altri esprimendo sgomento per la notizia che ha lasciato tutti senza parole.

Jole Santelli, le reazioni commosse per la sua morte

Il leader della Lega Matteo Salvini ha commentato così sui social la morte di Santelli: “Andarsene a soli 51 anni, dopo aver lavorato per la tua gente, con il sorriso, fino a poche ore fa. La Calabria e l’Italia ti abbracciano Jole, una preghiera per te e un pensiero alla tua famiglia, ai tuoi amici e a tutta la tua comunità. Buon viaggio cara Jole”.

La presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, ha detto: “Siamo sconvolti dalla notizia della scomparsa improvvisa del presidente della Regione Calabria, Jole Santelli. Ci lascia un amica, una donna coraggiosa, un politico fiero e orgoglioso delle sue idee, che ha combattuto tutta la vita per la sua terra e per offrire una occasione di riscatto alla Calabria. Da parte mia e di tutta Fratelli d’Italia voglio esprimere il più profondo cordoglio e vicinanza alla sua famiglia e ai suoi cari. A Dio Jole, ci mancherai”.

Dopo la morte di Santelli è intervenuto su Twitter anche il premier Giuseppe Conte: “Una perdita dolorosa! La scomparsa di Jole Santelli è una ferita profonda per la Calabria e per le Istituzioni tutte. Il mio pensiero commosso e le più sentite condoglianze ai suoi familiari”.

“Sono vicina alla famiglia di Jole Santelli, una collega, un’amica, prematuramente scomparsa questa notte – ha dichiarato la vicepresidente della Camera e deputata di Forza Italia Mara Carfagna – Quello per la sua perdita è un dolore che ci accomuna tutti. La dedizione, il coraggio, l’amore per la sua terra, l’avevano portata ad essere la prima donna presidente della Regione Calabria. Mancherà ai suoi cari, mancherà a tutti noi, ma soprattutto mancherà a tutti i calabresi. Addio Jole”.

Anche Matteo Renzi, presidente di Italia Viva, ha voluto ricordare Santelli su Facebook: “Un pensiero commosso in memoria della Presidente Jole Santelli, una donna che ha dimostrato di esser una grande combattente. Le mie condoglianze più sentite alla famiglia, agli amici ed ai suoi colleghi di Forza Italia”.

Il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Francesco Boccia, ha dichiarato: “Sono sconvolto dalla scomparsa di Jole, cara amica e rappresentante straordinaria e appassionata del sud. Ci siamo confrontati anche con determinazione ma senza far mancare mai il rispetto reciproco. Non posso credere di non poterla piu vedere al nostro tavolo. È una perdita incolmabile per la Calabria, per il mezzogiorno e per l’Italia intera. Sono vicino alla sua famiglia, a tutto il centrodestra e, soprattutto, a tutti coloro che le volevano bene. Il governo tutto si stringe intorno alla Calabria, per rispetto di Jole la seduta della Conferenza Stato-Regioni prevista per oggi sarà rinviata“.

“Esprimo grandissimo dolore per la scomparsa della Presidente Jole Santelli. Fino a ieri pomeriggio abbiamo lavorato sulle misure per difendere la Calabria dal Covid-19”. Lo ha detto il ministro della Salute Roberto Speranza. “Sono vicino alla famiglia – ha aggiunto – e a tutta la comunità regionale”.

“Ho appreso con grandissimo dolore la notizia della prematura scomparsa dell’Presidente Jole Santelli. In questo periodo di intenso impegno al vertice della Regione Calabria, il Presidente Santelli ha rappresentato un costante punto di riferimento per tutte le istituzioni dello Stato. Voglio rappresentare alla sua famiglia, al Presidente di Forza Italia e alle istituzioni regionali e locali calabresi le mie condoglianze unite a quelle di tutte le componenti dell’Amministrazione dell’Interno”. Lo ha detto il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese.

Anche il Pd piange la scomparsa di Santelli, queste le parole di Nicola Zingaretti: “La scomparsa di Jole Santelli ci ha colpito e addolorato. Era una donna tenace e appassionata, che ha combattuto a lungo. Alla sua famiglia e alla comunità che rappresentava, a tutti i suoi concittadini, vanno il nostro pensiero e la vicinanza dei Democratici”.

Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha scritto su Twitter: “Una notizia che sconvolge tutti. La morte di Jole Santelli, eletta meno di un anno fa presidente della Regione Calabria, ci rattrista profondamente. La mia vicinanza alla sua famiglia, ai suoi cari, a chi l’ha sempre amata e la amerà per sempre”.

Una dedica su Twitter anche da parte di Maria Elena Boschi, presidente dei deputati di Italia Viva: “Non dimenticheremo la passione di Jole Santelli. Una donna che, anche da avversaria politica, ha avuto il coraggio di combattere senza cercare nemici, con generosità. Ai colleghi e alla famiglia le condoglianze per un vuoto che sarà difficile da colmare”.

“Non ci sono parole – ha dichiarato Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati – per descrivere il nostro stato d’animo. Se ne è andata una grande donna, una grande amica, una collega preziosa, un punto di riferimento importante per Forza Italia, una figura che ha lavorato tutta la vita per la Calabria e per il Mezzogiorno del nostro Paese, la prima presidente donna della sua Regione, una combattente. Siamo increduli, costernati. La nostra comunità si stringe alla famiglia e a tutti i cittadini calabresi. Il gruppo Forza Italia Camera esprime sincero cordoglio. Ciao Jole, mancherai”.

“Il mio cordoglio per la prematura scomparsa di Jole Santelli, presidente della Regione Calabria. Sono stati mesi di leale collaborazione istituzionale, pur nella diversità di idee politiche. Una donna forte e generosa. Mancherà”. Lo ha scritto il ministro per la Coesione territoriale e il Sud, Peppe Provenzano.

Addio a Jole Santelli, il ricordo dei presidenti di Regione

Sono molti i presidenti di Regione che hanno espresso il loro cordoglio per la  morte improvvisa di Jole Santelli. Attilio Fontana, governatore della Lombardia, ha scritto su Facebook: “Ho incontrato il presidente Jole Santelli in diverse riunioni di lavoro dettate dall’emergenza pandemica, ho sempre apprezzato la sua visione razionale, costruttiva e quel modo di porgere le sue tesi sempre elegante ma deciso”.

“Resto sbigottito da questa notizia, stento a crederci. La mia vicinanza va ai familiari”, ha dichiarato il presidente veneto Luca Zaia. “Era una forza della natura, ricordo la sua voglia di fare e il suo amore per la sua terra. Una calabrese fra i calabresi. Ha inaugurato un nuovo corso, che io spero non si concluda”.

“Esprimiamo il nostro più vivo cordoglio per la morte del Presidente della Regione Calabria Jole Santelli, una donna coraggiosa che ha saputo combattere fino in fondo la sua battaglia. La nostra vicinanza fraterna ai familiari, al Consiglio Regionale, e a tutti i cittadini della Calabria”. Lo ha scritto sui social il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.

Giovanni Toti, presidente della Regione Liguria, ha commentato: “Sono profondamente addolorato per la scomparsa della presidente della Regione Calabria Jole Santelli. Una grande donna, forte e capace, che ha lavorato per la sua terra sino all’ultimo giorno. Non solo una grande perdita per la Calabria ma per tutta l’Italia – commenta -. Ci stringiamo alla sua famiglia e agli amici di Forza Italia in questa triste giornata”.

Il presidente della Puglia Michele Emiliano ha dichiarato: “Sono sconvolto da questa notizia che coglie impreparati. Abbiamo lavorato fianco a fianco in tutti questi mesi. Ci siamo conosciuti, stimati. Abbiamo collaborato sempre. E siamo diventati amici. Adesso questo dolore grandissimo e improvviso. Dalla Puglia ci uniamo alla Calabria e ci stringiamo alla tua famiglia, ai tuoi cari, a tutta la tua comunità”.

“Profonda commozione e cordoglio” sono stati espressi da Christian Solinas, presidente della Regione Sardegna. “La politica italiana perde un luminoso esempio di saggia amministratrice, una donna unanimemente apprezzata per le sue grandi qualità umane e politiche, dimostrate anche nella gestione dell’emergenza sanitaria in corso, oltre che nella sua luminosa carriera professionale. Ho avuto l’onore di condividere con lei un proficuo lavoro in seno alla Commissione Antimafia, potendo apprezzare la sua sensibilità e la sua elevata preparazione giuridica. Mi unisco, anche a nome della Giunta Regionale e del popolo sardo, al cordoglio dei suoi familiari e di tutti i calabresi”.

VIRGILIO NOTIZIE | 15-10-2020 10:07

Jole Santelli morta a 51 anni: una vita tra politica e avvocatura Fonte foto: Ansa
Jole Santelli morta a 51 anni: una vita tra politica e avvocatura
,,,,,,,