,,

La teoria di Zingaretti su Salvini: cosa pensa di Borgonzoni

Il segretario del Pd si è scagliato contro la candidata alle elezioni regionali in Emilia Romagna. Dure parole anche sul referendum e il caso Bibbiano

Il segretario del Pd Nicola Zingaretti, durante un incontro a Forlì con i candidati alle elezioni regionali in Emilia Romagna, ha dichiarato: “Penso che Matteo Salvini pensi che Lucia Borgonzoni sia inadeguata a fare la presidente della Regione”. Lo riporta l’Ansa.

“Non si capirebbe altrimenti perché la nasconde, non la fa vedere, non le permette di parlare, di dire le sue idee, di organizzare il consenso”, ha insinuato il capo dem.

Nicola Zingaretti: “Io amico di Stefano Bonaccini, unico candidato degno”

“All’inizio della campagna elettorale si è costruita una stupidaggine, cioè che io non sono vicino a Stefano Bonaccini in campagna elettorale. Chi lo dice non sa del rapporto di amicizia che da 30 anni c’è tra me e lui”, ha sottolineato Nicola Zingaretti.

“La verità è che di qua un candidato degno di questo nome c’è, e non solo non ci vergogniamo, ma gli affidiamo il compito primario di fare il candidato. È dall’altra parte che non si fidano e quindi la regione è invasa da un politico del nord, che vive a Roma, eletto in Calabria, e che per 20 giorni ha messo le tende in Emilia Romagna perché si vergogna delle proposte che fanno“, ha attacco ancora il segretario del Pd.

Nicola Zingaretti: “A Bibbiano si vive meglio che in altre parti d’Italia”

Nicola Zingaretti ha anche parlato del caso di Bibbiano: “Io voglio esprimere la mia solidarietà a tutti i cittadini di questo comune, che rappresenta, dal punto di vista dello standard di vita, una delle comunità dove si vive meglio non solo in Italia, ma in Europa, e questo va detto, a onor del vero”, ha affermato secondo l’Ansa.

Riguardo l’inchiesta sui presunti affidi illeciti in Val D’Enza, il dem ha aggiunto: “È una vicenda giudiziaria su cui è giusto che si faccia chiarezza“, ma “la cosa sconvolgente è che per non parlare delle persone si utilizzano, si sfruttano, si strumentalizzano la condizione umana di bambini e di famiglie sul terreno del consenso politico”.

“La vicenda di Bibbiano non danneggia la campagna elettorale e neanche l’indagine della Procura di Reggio Emilia, che va rispettata. La cosa, oscena, indegna e incivile è il modo in cui la destra usa i bambini e le bambine per raccattare voti”, ha aggunto.

Nicola Zingaretti sul referendum: “Castello di sabbia fondato sul nulla”

Nicola Zingaretti ha sferrato un duro attacco alla Lega sul referendum: “Invece di ammettere che avevano costruito un castello di sabbia fondato sul nulla, ora attaccano un altro pilastro della democrazia che è la Corte Costituzionale, che invece esiste esattamente per fare l’arbitro tra gli attori della democrazia sui provvedimenti”.

Per il segretario del Partito Democratico, riporta l’Ansa, “è normale” che la Consulta “si pronunci ed emetta un giudizio. Se non si vuole essere dei privilegiati si rispettano le sentenze. Cosa che Matteo Salvini non fa mai“.

Nicola Zingaretti: “Dico grazie alle Sardine, aiutano la democrazia”

Nicola Zingaretti ha poi ringraziato le Sardine: “Io dico grazie alle Sardine per l’aiuto che stanno dando alla democrazia italiana. Le rispetto, credo che la loro autonomia debba essere salvaguardata e penso che la politica e anche il Pd debbano fare di tutto per dare risposte ai temi che stanno ponendo”.

“Penso che le Sardine siano una bellissima e straordinaria boccata d’ossigeno per la democrazia italiana”, ha affermato il leader dem. “Con la loro mobilitazione hanno spinto tanti a capire quanto sia importante combattere. Ma è un movimento libero autonomo e indipendente che tale deve rimanere”.

Nessuno li deve tirare per la giacchetta“, ha ammonito Nicola Zingaretti davanti ai microfoni dell’Ansa. “Credo che la politica debba dare una risposta a questi movimenti che pongono una grande esigenza di rinnovamento del linguaggio della politica, che è stata troppo subalterna alle urla e agli insulti delle destre”.

VIRGILIO NOTIZIE | 17-01-2020 14:24

Elezioni regionali in Emilia Romagna: chi sono i candidati Fonte foto: Ansa
Elezioni regionali in Emilia Romagna: chi sono i candidati
,,,,,,,