,,

Zingaretti, la rivelazione su Conte e Pd. L'ipotesi sul premier

Per il leader del Pd Giuseppe Conte "non è del Pd, è un alleato del Pd". L'alternativa a Salvini

Il segretario dem Nicola Zingaretti, in un’intervista a “Mezz’ora in più” su Rai 3, ha parlato del premier Giuseppe Conte e ha risposto alle domande di Lucia Annunziata su chi sarà il prossimo presidente del Consiglio.

Conte non è del Pd, è un alleato del Pd”, ha dichiarato Zingaretti, come riporta Ansa. “Ero contrario che fosse lui il premier, ma ora che c’è dobbiamo governare insieme e al meglio. Abbiamo il dovere morale di ricostruire due campi, uno alternativo a Salvini”.

“Se Conte dice ‘faccio una scelta di campo e mi metto nel centrosinistra’, penso sia un fatto positivo”, ha aggiunto. “Non è che regalo il Pd a Conte. Ma dobbiamo costruire un campo alternativo a Salvini. Conte è un pezzo di questo campo, un pezzo che si è ricollocato, il Pd ha la sua identità”.

In merito al prossimo premier, Zingaretti ha precisato: “Su chi guiderà il prossimo governo lo vedremo. Il centrodestra ha riorganizzato il suo campo e Berlusconi ha detto ‘il capo è Salvini’. Non ci si può non schierare . Il Pd è l’unico partito che in tutta Italia si presenta alle elezioni in alternativa a Salvini. Oggi il Pd è la principale forza intorno a cui riorganizzarsi”.

Sulle tensioni in atto nella maggioranza, il segretario del Pd ha detto: “Basta con gli avversari, bisogna ricostruire una prospettiva di alleanza. Basta polemiche, costruiamo un’agenda condivisa e realizziamola. Sono preoccupato dal costo dell’incertezza. Sono per andare avanti, ma imponendo una qualità del governo”.

Per Zingaretti, infatti, “è da matti far parte di un governo e picconarlo tutti i giorni. Nella maggioranza c’è un tasso di litigiosità dovuto al fatto che non si accetta la differenza tra alleati e avversari”, ha detto ancora. “Non accetteremo mai con quattro o cinque partiti cinque idee diverse su cosa fare il prossimo anno. Conte si è impegnato per un’agenda condivisa, non si può andare avanti litigando tutti i giorni”.

VIRGILIO NOTIZIE | 22-12-2019 16:19

Twitter nel 2019: Nadia Toffa, Salvini e Bellanova i più twittati Fonte foto: Ansa
Twitter nel 2019: Nadia Toffa, Salvini e Bellanova i più twittati
,,,,,,,