,,

Zingaretti, l'urlo del Pd a Bologna contro Salvini

Durante la convention del Pd il segretario dem ha lanciato una sfida al centrodestra

Il segretario dem Nicola Zingaretti ha parlato del ruolo del Partito Democratico attaccando chi si oppone al Pd sia nel centrosinistra che nell’opposizione.  “La missione del Pd è mettersi al servizio per contrastare gli umori neri del Paese e organizzare il riscatto dell’Italia” ha spiegato Zingaretti, come riporta Ansa, durante la convention a Bologna.

Il Pd è “un partito diverso, ricco, inclusivo, per ricostruire una classe dirigente nazionale, in un rapporto che si è perso tra elite e popolo”, ha affermato ancora Zingaretti.

Poi l’attacco agli alleati: “Non si illudano, chi combatte il Pd per rosicare consenso si scava la fossa per sé e per il centrosinistra italiano. Il Pd resterà comunque il pilastro della risposta alla risorgente destra”.

Sulle alleanze Pd-M5s per le regionali, Zingaretti ha spiegato: “Stiamo vivendo una difficile esperienza di governo, ma ribadiamo la scelta di sperimentare le alleanze. Qualcuno dice ‘Non vogliamo un accordo storico’ con il M5S’? Ma cosa vuol dire?”.

Non si governa tra avversari politici, ma solo se si condividono almeno i fondamenti di una prospettiva politica e si calano nei territori. Ci vuole tempo, certo”, ha ammesso Nicola Zingaretti nel suo discorso a Bologna.

L’urlo di Zingaretti contro Salvini

Il leader del Pd ha sfidato infine il centrodestra: “Ci battiamo perché al più presto si rivedano i decreti Salvini, dentro questo governo come scelta di campo. Ci batteremo con i gruppi parlamentari per far approvare lo ius culturae e ius soli, certo che lo faremo”.

“Faremo una legge per parità salariale tra donne e uomini” ha assicurato”, ma per raggiungere l’obiettivo e non per mettere bandierine e avere un’intervista sui giornali”.

Questo l’urlo di Zingaretti a conclusione della convention del Pd a Bologna: “Ci vuole serietà non comizi“.

La replica di Salvini

Il leader della Lega Matteo Salvini ha risposto così su Twitter alla sfida di Zingaretti. “Siamo pronti a dare battaglia, dentro e fuori il Parlamento, per fermare lo Ius Soli ed evitare che si cambino i Decreti Sicurezza. #governoclandestino”.

VIRGILIO NOTIZIE | 17-11-2019 15:13

Zingaretti, le reazioni all'annuncio sullo ius culturae Fonte foto: Ansa
Zingaretti, le reazioni all'annuncio sullo ius culturae
,,,,,,,