,,

Youtuber Matteo Di Pietro condannato per omicidio a Casal Palocco a 4 anni e 4 mesi: ma non andrà in carcere

Investì un'auto uccidendo un bimbo di cinque anni a Casal Palocco: lo youtuber Matteo Di Pietro patteggia una condanna a 4 anni e 4 mesi

Pubblicato il: - Ultimo aggiornamento:

Arriva la condanna per Matteo Di Pietro, lo youtuber alla guida del suv Lamborghini che lo scorso 14 giugno travolse una Smart a Casal Palocco a Roma, uccidendo un bimbo di cinque anni. Il ventenne ha patteggiato una pena a 4 anni e 4 mesi di reclusione.

Youtuber Matteo Di Pietro condannato per omicidio stradale

Lo youtuber Matteo Di Pietro ha patteggiato una pena a 4 anni e 4 mesi di reclusione per i reati di omicidio stradale aggravato e lesioni.

La condanna, secondo quanto riporta Ansa, è stata ratificata dal gip di Roma nella mattinata di mercoledì 31 gennaio. Al ventenne sono state riconosciute le attenuanti generiche.

Il giovane ha fatto dichiarazioni spontanee al gip ed ha “espresso le sue scuse, il suo dolore. Ha riconosciuto nuovamente la sua responsabilità, come aveva già fatto nell’interrogatorio e ha espresso anche il suo desiderio di impegnarsi in futuro in progetti che riguardano la sicurezza stradale”. Lo ha detto all’Ansa il difensore dello youtuber, l’avvocato Antonella Benveduti.

Di Pietro non andrà in carcere

Matteo Di Pietro “non andrà in carcere. Credo che questa sia una condanna in linea con quelle che sono le finalità del nostro ordinamento, di rieducazione, di risocializzazione proprie della sanzione penale”, ha spiegato il legale del ventenne.

“Sono cardini fondamentali del nostro ordinamento penale, previsti dalla Costituzione e importanti nel valutare poi la correttezza di questa pena. Nessuna condanna può mitigare il grave lutto, la grave perdita”.

Youtuber Matteo Di Pietro condannato per omicidio a Casal Palocco, investì bimbo col Suv: 4 anni e 4 mesiFonte foto: ANSA
 Fiori e peluche in ricordo del bimbo morto nell’incidente di Casal Palocco

Il processo e la richiesta di patteggiamento

Matteo Di Pietro, youtuber del gruppo Theborderline, guidava il suv coinvolto il 14 giugno 2023 nell’incidente di Casal Palocco in cui morì un bambino di cinque anni.

La procura di Roma che ha condotto le indagini sul caso aveva chiesto e ottenuto per Di Pietro il giudizio immediato, con la prima udienza del processo fissata per il prossimo 24 febbraio.

A dicembre il ventenne ha chiesto il patteggiamento attraverso i suoi legali. La Procura ha espresso parere favorevole alla pena di 4 anni e 4 mesi e oggi il gip ha ratificato la decisione.

L’incidente di Casal Palocco

Il 14 giugno 2023 un suv Lamborghini preso a noleggio guidato da Matteo Di Pietro si è scontrato contro una Smart a Casal Palocco, a Roma. A bordo c’erano altri 4 membri del gruppo di youtuber Theborderline che stavano effettuando riprese con lo smartphone.

Nell’incidente è morto un bambino di 5 anni che viaggiava nell’utilitaria colpita dal suv, mentre la madre e la sorella sono rimaste ferite.

Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, il suv viaggiava a una velocità di circa 120 chilometri orari, in una strada con il limite di 50 chilometri all’ora, quando era finito contro la piccola vettura.

TAG:

casal-palocco-youtuber-condanna Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,