,,

Wisconsin, scontri dopo il ferimento di Blake: due morti e feriti

Due persone sono morte durante le manifestazioni per il ferimento di Jacob Blake

È di due morti e due feriti il bilancio delle manifestazioni contro la polizia per Jacob Blake, l’afroamericano rimasto ferito da alcuni agenti. Due persone, come riferisce il New York Times, è rimasta uccisa a colpi di pistola a Kenosha, nello stato americano del Wisconsin.

Dai video postati on line, come riporta Ansa, si vedono numerose persone correre per le strade di Kenosha con in sottofondo il rumore dei colpi di pistola e alcuni giovani a terra. Lo sceriffo della contea David Beth ha spiegato: “Tre persone sono state colpite da proiettili“, ha detto.

Si tratta della terza notte di proteste contro la polizia dopo che il 29enne afroamericano Blake è stato colpito alla schiena da diversi colpi di pistola, il tutto ripreso da un video. Il giovane è rimasto paralizzato alle gambe dopo che i proiettili hanno raggiunto la spina dorsale e frantumato alcune vertebre.

Jacob Blake, l’appello della madre: “Stop alle violenze”

La madre di Jacob Blake, ha lanciato un appello alla calma: “Abbiamo davvero solo bisogno di preghiere”. Julia Jackson ha parlato poco dopo che l’ avvocato di famiglia aveva annunciato che ci vorrà un “miracolo” per evitare all’uomo la paralisi.

“Girando per le strade ho notato molti danni”, ha detto Jackson in una conferenza stampa. “Questi comportamenti non riflettono mio figlio o la mia famiglia”, ha detto. Il padre di Blake, da parte sua, ha accusato la polizia di un “tentato omicidio senza senso”. “Hanno sparato a mio figlio sette volte, come se non avesse importanza”, ha detto Blake, sforzandosi di trattenere le lacrime. “Ma mio figlio è importante. È un essere umano”, ha concluso.

VIRGILIO NOTIZIE | 26-08-2020 11:29

wisconsin-morto-feriti Fonte foto: Ansa
,,,,,,,