,,

Will Smith, le reazioni sui social dopo il pugno in faccia a Chris Rock. C'è il rischio che perda l'Oscar

Le reazioni e i commenti al pugno rifilato da Will Smith a Chris Rock durante la notte degli Oscar 2022. L'attore potrebbe perdere il premio?

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Will Smith protagonista assoluto, nel bene e nel male, alla notte degli Oscar 2022. Poco prima di vincere l’ambita statuetta come miglior attore protagonista, è salito sul palco e ha colpito con un pugno in faccia il comico Chris Rock, autore nel suo monologo di una battuta infelice su Jada Pinkett-Smith, la moglie di Will Smith, e la sua malattia.

Will Smith sferra un pugno in faccia a Chris Rock

Tutto è nato da una battuta di Chris Rock, stand up comedian tra i più popolari negli Stati Uniti. Durante il suo monologo alla notte degli Oscar, il comico ha lanciato qualche frecciatina a Will Smith e alla moglie Jada Pinkett Smith ed ha poi fatto una battuta sul taglio di capelli in stile militare di lei, paragonandolo a quello del “Soldato Jane” dell’omonimo film con Demi Moore.

L’attrice è affetta da alopecia areata e dopo aver nascosto il problema per anni con le parrucche, si è presentata agli Academy Awards con i capelli cortissimi, attirando l’attenzione di fotografi e colleghi.

La battuta non è piaciuta al marito, che è salito sul palco e ha sferrato un pugno a Chris Rock per poi urlargli contro di non nominare più sua moglie. Smith è poi tornato al suo posto e poco dopo ha ricevuto il premio di miglior attore protagonista per il ruolo di Richard Williams, padre delle tenniste Serena e Venus, nel biopic “Una famiglia vincente – King Richard”.

Will Smith e il pugno a Chris Rock: le reazioni

Gelo nel pubblico in sala, con molti che inizialmente hanno pensato ad uno sketch preparato e che solo poi hanno realizzato quanto era accaduto. Tante le star presenti in sala che sono apparse sconvolte, sorprese e scandalizzate dalla scena avvenuta sul palco.

Will Smith, le reazioni sui social dopo il pugno in faccia a Chris Rock. C'è il rischio che perda l'Oscar

Il video del pugno rifilato da Will Smith a Chris Rock ha ovviamente fatto in brevissimo tempo il giro dei social. La maggior parte dei commenti è unanime nel condannare entrambi i gesti: il pugno di Smith e la battuta infelice di Rock.

In molti hanno definito entrambi “inguardabili” e “indifendibili”. Chris Rock per la battuta “pessima” e “squallida”, Will Smith per la reazione violenta e il comportamento “da maschio alfa”. Non mancano poi i commenti di chi pensa che è stato tutto una messinscena, organizzata ad arte per risollevare gli ascolti dello show.

Diversi anche i commenti dei vip. “I comici da stand-up sono molto abili a gestire i disturbatori. L’aggressione fisica… non tanto”, ha twittato Mark Hamill, aggiungendo l’hashtag #UgliestOscarMoment_Ever che è diventato virale in queste ore.

Su Twitter il campione Nba Steph Curry ha scritto di essere rimasto sconvolto ma ha anche provato a stemperare il tutto citando le parole di Denzel Washington: “Nei tuoi momenti più alti stai attento perché è quello il momento in cui il diavolo viene a cercarti”.

Jaden Smith, attore figlio di Will Smith e Jada Pinkett-Smith, si è limitato ad un “È così che noi facciamo”, difendendo il padre.

Will Smith potrebbe perdere l’Oscar: quali sono i rischi

Tra le reazioni al pugno sferrato da Will Smith a Chris Rock anche quella dell’Academy che tramite il suo account Twitter ufficiale fa sapere che “non tollera la violenza in nessuna forma“. Un tweet considerato insufficiente da molti, alimentando le polemiche.

L’Academy ha un proprio codice di condotta, che sarebbe stato violato da Will Smith. L’attore non è stato allontanato dopo aver aggredito Rock, gli è stato permesso di salire sul palco e ritirare il premio. Secondo alcuni questa decisione di fatto equivale a una sorta di condono del gesto violento.

In circostanze normali Will Smith sarebbe stato quasi certamente portato via dal personale della sicurezza e scortato fuori. L’episodio però è arrivato pochi minuti prima dell’annuncio del premio per il miglior attore, assegnato proprio a Smith. Questo ha gettato l’evento nel caos, con i produttori che hanno dovuto decidere in pochi istanti cosa fare e come procedere.

Will Smith sembra averla passata liscia, anche dal punto di vista legale. La polizia di Los Angeles ha rilasciato una dichiarazione in cui afferma che non è stata presentata alcuna denuncia. Il consiglio dell’Academy però potrebbe prendere provvedimenti in seguito e potrebbe decidere di togliere a Will Smith l’ambita statuetta.

Già in passato l’Academy ha preso provvedimenti contro alcuni membri per i loro comportamenti, ma si è sempre trattato del ritiro della nomination agli Oscar e non del premio già assegnato.

Resta aggiornato sulle ultime news dall’Italia e dal mondo: segui Virgilio Notizie su Twitter.

TAG:

Will Smith Fonte foto: ANSA

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,