,,

Dj morta, il marito denuncia in tv le ricerche "inefficaci"

Il padre di Gioele e marito di Viviana, torna a denunciare le falle nelle ricerche nelle campagne di Caronia

Daniele Mondello, marito di Viviana Parisi e padre di Gioele, scomparsi e ritrovati morti nelle campagne di Caronia, torna a parlare. Lo fa alla trasmissione “Chi l’ha visto”.

Viviana e Gioele, parla Daniele Mondello: la denuncia in tv

“Voglio cogliere l’opportunità per dire che le ricerche sono state del tutto inefficaci. Il signore che ha trovato mio figlio lo ha trovato solo con un falcetto” ha detto in tv intervistato durante il programma.

Una convinzione sostenuta anche Mariella Mondello, la zia di Gioele, presente in trasmissione, che sottolinea nello specifico gli errori commessi a suo parere durante le ricerche e lancia delle accuse: “A noi ci è stato impedito di andarli a cercare. Quando sono scomparsi, ci siamo messi in macchina per raggiungere l’autostrada, ma siamo stati bloccati e rimandati a casa. La prima sera era fondamentale, si poteva sentire il pianto del bambino. La notte non c’era nessuno. Sicuramente li avremmo trovati vivi e invece mio fratello è stato trattato come Parolisi”, riferendosi al caso di Salvatore Parolisi che nel 2011 ha ucciso la moglie Melania Rea.

Viviana e Gioele, il padre denuncia in tv le ricerche “inefficaci”: l’inchiesta

Emergono intanto nuovi dettagli dalle indagini sulla morte di Viviana e Gioele, in particolare dall’esame dell’auto della Dj, con le tracce dell’incidente dal quale è partito tutto. Gli ultimi accertamenti della Procura puntavano, infatti, a chiarire se il bambino di 4 anni potesse essere stato ferito nell’impatto. Ma sull’opel corsa non sono state trovate tracce di sangue.

È stato il legale della famiglia Mondello, Pietro Venuti, a rivelare: “Non sono presenti tracce ematiche nella Opel Corsa guidata da Viviana Parisi lo scorso 3 Agosto quando ha avuto un incidente nell’autostrada A20 Messina-Palermo con un furgone di una ditta che lavorava per lavori di manutenzione, nella galleria Pizzo Turda nei pressi di Caronia”.

La teoria secondo la quale Gioele si fosse gravemente ferito durante l’incidente e che per questo Viviana Parisi si fosse allontanata col figlio nella disperazione, era una di quelle al vaglio finora dagli inquirenti.

Sembra perdere peso a questo punto –  ha chiarito però l’avvocato – l’ipotesi che Gioele sia morto durante l’incidente, anche se non si può escludere del tutto che il piccolo nella collisione abbia sbattuto da qualche parte e abbia avuto poi un’emorragia interna morendo dopo nelle campagne di Caronia. Tuttavia, se l’incidente fosse stato rilevante, il bimbo avrebbe potuto tagliarsi e quindi qualche traccia di sangue sarebbe stata ritrovata”.

VIRGILIO NOTIZIE | 10-09-2020 10:24

Dj morta, il luogo del ritrovamento di Viviana e Gioele Fonte foto: Ansa
Dj morta, il luogo del ritrovamento di Viviana e Gioele
,,,,,,,