,,

Vito Crimi, chi è il nuovo reggente del Movimento 5 stelle

Con un passato da boy scout, chi è l'esponente M5s scelto da Luigi Di Maio per la reggenza

Vito Crimi è il nuovo reggente del Movimento 5 stelle in seguito alle dimissioni di Luigi Di Maio da leader dei grillini. Tra gli esponenti più longevi, viene considerato da più parti come possibile vero successore alla leadership dei Cinque stelle.

Nato il 26 aprile del 1972, è un “bresciano cresciuto in parrocchia al Brancaccio di Palermo“, come riporta il Corriere della Sera. Nel 2013 è divenuto senatore dopo una laurea mancata in matematica e un passato da boy scout.

Dopo aver lasciato la moglie, si è fidanzato con la deputata M5s Paola Carinelli e per lei sarebbe dimagrito e si sarebbe fatto crescere la barba, oltre che tolto gli occhiali.

Durante una puntata di “Un giorno da pecora” Crimi ha confessato di aver votato in passato per Rifondazione Comunista, poi per Alleanza Nazionale, per i Verdi e per l’Ulivo.

Il 12 giugno 2018 è diventato Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri con delega all’editoria nel Governo Conte I e alla ricostruzione post-sisma nell’Italia centrale.

La sua carica è cessata il 5 settembre 2019 con l’insediamento del Governo Conte II, dove è poi stato nominato vice ministro dell’Interno.

Negli ultimi anni, Crimi ha fatto molto parlare di sé per la sua posizione contro i finanziamenti a Radio Radicale e non condivisa dal tutto dal M5s che gli è valso l’epiteto, conferito da Massimo Bordin, di “gerarca minore”.

VIRGILIO NOTIZIE | 22-01-2020 22:47

Luigi Di Maio si è dimesso da capo politico M5s: le reazioni Fonte foto: Ansa
Luigi Di Maio si è dimesso da capo politico M5s: le reazioni
,,,,,,,