,,

Vissani perde una stella Michelin: scoppia la polemica

Il web si divide ma il gradimento per Casa Vissani rimane immutato

La nuova guida Michelin, giunta alla 65esima edizione, ha svelato i nuovi ristoranti e chef stellati ma a finire sotto la lente di ingrandimento è stato il nome di Gianfranco Vissani. Quello definito da molti come lo “chef più famoso d’Italia” si è ritrovato declassato perdendo una delle due stelle attribuitegli nel 2007.

La polemica in merito alla stella Michelin tolta al noto chef si è spostata, come sempre, sui Social. Dopo le parole del figlio Luca: «A Casa Vissani non c’è niente da bocciare, ma casomai c’è tutto da promuovere» e quelle dello chef Gianfranco: «La Michelin? Una vergogna italiana»  è intervenuto anche il popolo del web.

C’è chi è contrario e sostiene a “parole sue” che la scelta sia giusta: “Il cibo di Vissani non mi piace, meglio una trattoria in centro a Bologna. Soldi buttati al vento nei ristoranti; “Se hai perso una stella una ragione ci sarà. Impegnati per riacchiapparla!”; “Va beh, Vissani se le cerca. Dice in giro che le donne non possono diventare chef perché le padelle sono pesanti…”

E chi invece si schiera con lo chef, come la maggior parte dei clienti che hanno avuto l’occasione di mangiare a Casa Vissani. Le recensioni rilasciate dagli utenti su TripAdvisor, ad esempio, sono positive con oltre 300 recensioni favorevoli su circa 400 rilasciate.

Non solo stelle rimosse perché la nuova guida Michelin ha premiato 11 ristoranti con tre stelle, 35  con due stelle e 328 con una stella, per un totale di 374 ristoranti stellati.

VIRGILIO NOTIZIE | 07-11-2019 15:32

Gianfranco Vissani Fonte foto: ANSA
,,,,,,,