,,

Virginia Raffaele imita Beatrice Venezi e fa infuriare Sangiuliano? La nota della Rai sulle presunte pressioni

Il ministro Sangiuliano avrebbe fatto pressione sulla Rai per l'imitazione di Beatrice Venezi fatta da Virginia Raffaele: la smentita di Viale Mazzini

Pubblicato il: - Ultimo aggiornamento:

Sangiuliano ancora contro la Rai. Il ministro della Cultura avrebbe chiesto un intervento della dirigenza dopo l’imitazione di Beatrice Venezi fatta da Virginia Raffaele nel suo nuovo programma “Colpo di Luna”. Scoppia la polemica, ma Viale Mazzini smentisce le presunte pressioni del ministro.

Sangiuliano contro la Rai?

Il ministro della Cultura Sangiuliano avrebbe fatto pressioni sulla dirigenza Rai, in particolare sul capo struttura Giovanni Anversa, perché intervenisse sul programma “Colpo di Luna” condotto dalla comica Virginia Raffaele.

Sangiuliano non avrebbe gradito l’imitazione di Beatrice Venezi, direttrice d’orchestra vicina alla destra e in passato al centro di alcune polemiche riguardo alla sua volontà di utilizzare l’appellativo direttore al maschile per indicare il suo titolo.

Venezi Sangiuliano Virginia Raffaele
La direttrice d’orchestra Beatrice Venezi

La notizia è stata riportata dal quotidiano ‘La Repubblica’. Dure le critiche dell’opposizione, in particolare quelle del Movimento 5 Stelle. Non è la prima volta che Sangiuliano attacca un programma Rai. In passato aveva avuto da ridire sulle battute indirizzate direttamente verso di lui dalla trasmissione radiofonica “Un Giorno da Pecora” di Radio 1.

L’imitazione di Virginia Raffaele

Virginia Raffaele è nota soprattutto per le sue imitazioni. I suoi personaggi sono una parte importante del nuovo programma “Colpo di Luna”, in onda ogni venerdì in prima serata su Rai 1. Nella prima puntata uno degli sketch erano centrati proprio sull’imitazione di Beatrice Venezi, direttrice d’orchestra vicina alle posizioni della destra.

“Siccome sono una donna avvenente mi hanno dato dell’avvantaggiata, siccome sono una donna di destra mi hanno dato della fascistella, siccome sono una professionista seria mi hanno dato dell’antipatica. A tutte queste orrende calunnie io rispondo ‘antipatica no'”. Questa la battuta che avrebbe particolarmente infastidito il ministro Sangiuliano.

Le critiche del Movimento 5 Stelle

Le presunte pressioni di Sangiuliano alla Rai hanno causato la reazione delle opposizioni. Particolarmente critici i capigruppo del Movimento 5 Stelle alla Camera e al Senato, Antonio Caso e Luca Pirondini.

“Ma veramente Gennaro Sangiuliano ha chiesto un intervento sul capo struttura Rai, Giovanni Anversa, per l’imitazione che Virginia Raffaele ha fatto della direttrice d’orchestra cara alla destra, Beatrice Venezi, come scrive oggi Repubblica?” hanno commentato i due leader parlamentari dei 5 Stelle.

“Non gli basta collezionare figuracce quotidiane e guidare una squadra che al ministero della cultura ogni giorno mette in imbarazzo le istituzioni della “nazione” con le performance del suo sottosegretario Vittorio Sgarbi, ma anche del meno noto Gianmarco Mazzi?” hanno poi concluso citando alcune controversie che hanno coinvolto il ministero della Cultura.

La smentita dalle fonti Rai

Una smentita, riferisce l’agenzia Ansa, arriva da fonti della Rai.

Non ci sarebbe stata nessuna pressione del ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano contro Virginia Raffaele, per la sua imitazione della direttrice Beatrice Venezi a Colpo di luna. È quanto si apprende da fonti di Viale Mazzini.

Raffaele Sangiuliano Venezi Fonte foto: ANSA

Il benessere della tua mente è importante

,,,,,,,,