,,

Violenza sessuale e rapina, il caso a Latina

Fermati due richiedenti asilo. I due stavano tentando di fuggire

Due stranieri richiedenti asilo sono stati rintracciati e fermati dalla polizia di Latina con l’accusa di violenza sessuale e rapina in concorso ai danni di una donna italiana. L’episodio è accaduto a Terracina, in provincia di Latina. Gli autori della violenza, un 20enne di origini irachene e un 30enne egiziano, sono stati individuati in un appartamento mentre stavano per fuggire.

Due amiche, in una pineta, sono state avvicinate con il pretesto di una sigaretta da due stranieri e hanno avviato una conversazione. Le due hanno poi accettato un passaggio in auto dai due uomini che hanno proposto alle donne un breve giro con una sosta vicino una discesa al mare alla periferia sud di Terracina.

Arrivati sul posto, una delle due donne ha raggiunto gli scogli attraverso un sentiero per rinfrescarsi in mare e lì sarebbe stata seguita da uno dei due stranieri che ha tentato di violentarla. L’uomo, come riporta TGcom24, l’avrebbe bloccata impedendole di allontanarsi, mentre lei lo implorava di lasciarla andare. Riuscita a tornare verso l’auto, la donna ha trovato solo l’altro straniero perché l’amica si era allontanata.

A quel punto sarebbe stata costretta a risalire a bordo della vettura dove i due uomini l’avrebbero palpeggiata e colpita con pugni. La donna sarebbe poi riuscita ad estrarre dalla propria borsetta uno spray urticante, ma il gesto avrebbe scatenato l’ira dei due che l’avrebbero percossa e, con l’auto in corsa, l’avrebbero scaraventata all’esterno del veicolo dopo averla rapinata della borsetta e del telefono cellulare.

Ferita e a terra, la vittima ha attirato l’attenzione di alcuni passanti. Testimoni avrebbero detto anche di aver notato l’auto dei due stranieri fare retromarcia nel tentativo di investirla.

Gli investigatori hanno raccolto le dichiarazioni dei testimoni e acquisito estratti di video registrazioni degli impianti di videosorveglianza comunali e privati e sono riusciti a individuare la macchina degli stranieri.

VirgilioNotizie | 10-07-2019 21:30

f6018a37b99e77b3a4ee83499873d19a.jpg Fonte foto: ANSA
,,,,,,,