,,

Vincenzo torna a Bergamo dopo 50 giorni in terapia intensiva

Nicola Zingaretti ha raccontato la storia di Vincenzo, paziente giunto in condizioni critiche da Bergamo e guarito dopo 50 giorni di terapia intensiva

La fase 2, tra alti e bassi, è il momento in cui tutti stiamo imparando a convivere con il coronavirus. Ma è anche il momento che vede i reparti di terapia intensiva svuotarsi di giorno in giorno, dopo mesi di emergenza sanitaria. Ed è in questo scenario che il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti ha raccontato la storia di Vincenzo, paziente giunto da Bergamo in condizioni critiche e guarito dopo 50 giorni in terapia intensiva.

Zingaretti: “Una storia di speranza”

“Una storia di speranza”, scrive Zingaretti sul suo profilo Facebook. “Nei giorni più duri dell’emergenza Covid, Vincenzo, 60 anni, era stato trasferito da Bergamo a Roma in coma. Le sue condizioni erano gravissime. Ora è guarito: oggi viene dimesso dal Campus Biomedico e tra poche ore potrà riabbracciare dopo molte settimane la sua famiglia”.

Sempre su Facebook, Zingaretti ha commentato a margine di una foto con il paziente guarito: “Ciao Vincenzo, sono contento che oggi torni dalla tua famiglia. Grazie alla collaborazione tra Lazio e Lombardia, sei arrivato da Bergamo a Roma in condizioni molto gravi, nei giorni più drammatici. Oggi sei guarito dal Covid”.

Il ringraziamento di Zingaretti al personale sanitario

“Grazie di cuore a tutto il personale della sanità – ha concluso il governatore del Lazio – che continua a lottare in trincea. In questa giornata simbolo di rinascita il nostro pensiero va anche alle persone che non ce l’hanno fatta e ai loro familiari. L’Italia è un grande Paese che si unisce nella solidarietà!”.

VirgilioNotizie | 24-05-2020 17:49

Fase 2, movida a Brescia: scatta il coprifuoco. Le immagini Fonte foto: ANSA
Fase 2, movida a Brescia: scatta il coprifuoco. Le immagini
,,,,,,,