,,

Video dell'eruzione del vulcano in Islanda, 10 volte superiore a quelle degli ultimi anni: squarci nel terreno

Spettacolare eruzione di un vulcano in Islanda: sul web i video e le immagini di fontane di lava e squarci nel terreno

Pubblicato il: - Ultimo aggiornamento:

Una spettacolare eruzione di un vulcano ha interessato la penisola di Reykjanes in Islanda, con getti di lava arancione incandescente che sono chiaramente visibili nei video che circolano nelle ultime ore sul web. Le immagini mostrano l’eruzione a sud della capitale Reykjavik in un’area dove l’attività sismica è stata molto intensa a novembre, un fenomeno che risulta essere 10 volte superiore a quella delle eruzioni registrate negli ultimi due anni.

Il video della spettacolare eruzione in Islanda

Sui social rimbalzano i video della spettacolare eruzione in atto in Islanda, con il fenomeno ripreso dall’alto che lascia tutti a bocca aperta. Le immagini, che sono state pubblicate a ciclo continuo dalle tv islandesi, mostrano l’eruzione del vulcano sulla penisola di Reykjanes con getti di lava arancione incandescente sparati da squarci nel terreno, circondati da nuvole di fumo rosso.

La prima attività registrata, riferiscono i media islandesi, è delle 22.30 di lunedì 18 dicembre (le 23.30 italiane), quando l’Imo, l’Istituto Meteorologico islandese ha segnalato le prime emissioni di anidride solforosa dalla fessura vulcanica sulla penisola islandese di Reykjanes.

Le conseguenze dell’eruzione sul territorio

Come detto, l’eruzione si è verificata a sud della capitale Reykjavik in un’area dove l’attività sismica è stata molto intensa a novembre.

Per questo motivo nelle ore precedenti al fenomeno erano state evacuate quasi quattromila persone dalla cittadina di pescatori sudoccidentale di Grindavik, dove l’attività ha preso il via.

Il capo della polizia ha dichiarato che nella zona dell’eruzione nessuno è in pericolo, ma i danni per il territorio sono numerosi.

Dalle immagini che circolano sul web, infatti, è possibile notare squarci sul terreno per diversi chilometri, con fontane di lava che raggiungono diversi metri d’altezza.

Nonostante i timori del caso, l’aeroporto internazionale di Rejkyavik è rimasto aperto a differenza degli anni passati.

Vidir Reynisson, capo del dipartimento della Protezione civile, ha esortato la popolazione a stare lontana dalla zona, dichiarando a una televisione locale: “Questa non è un’eruzione turistica“.

Emissione 10 volte superiore rispetto al passato

Quel che sorprende tutti è che l’eruzione in atto sulla penisola di Reykjanes in Islanda è tra le più violente degli ultimi anni. Secondo quanto dicono i vulcanologi islandesi citati dai quotidiani nazionali, infatti, l’emissione di anidride solforosa dalla fessura vulcanica cominciata lunedì sera è circa dieci volte superiore a quella delle eruzioni registrate negli ultimi due anni.

islanda-vulcano-eruzione-video Fonte foto: ANSA

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,