,,

Vercelli, frase choc su gay: indagato il consigliere FdI Cannata

Giuseppe Cannata, che su Facebook aveva scritto una frase contro i gay, è indagato dalla Procura di Vercelli

La Procura di Vercelli ha iscritto nel registro degli indagati Giuseppe Cannata, vicepresidente del Consiglio comunale di Vercelli, che si era già autosospeso dal gruppo di Fratelli d’Italia dopo la frase choc anti gay da lui pronunciata su Facebook.

Giuseppe Cannata aveva scritto: “E questi schifosi continuano imperterriti. Ammazzateli tutti ste lesbiche, gay e pedofili”. Ora, come riporta “Ansa”, è accusato di istigazione a delinquere, aggravata dalla circostanza di aver commesso il fatto attraverso strumenti informatici e telematici. L’avviso di garanzia è già stato notificato a Cannata, nei confronti del quale è stata eseguita anche una perquisizione, personale e informatica. Stando a quanto precisato dalla stessa Procura di Vercelli, l’attività ha permesso di attribuire “inequivocabilmente” a Cannata la responsabilità del post incriminato.

Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d’Italia, ancor prima della mossa della Procura era intervenuta pubblicamente per prendere le distanze da Cannata. Su Facebook, ha scritto: “Fratelli d’Italia prende le distanze dalle dichiarazioni del consigliere comunale di Vercelli Giuseppe Cannata, eletto tre mesi fa da indipendente nelle liste di Fratelli d’Italia, ma mai iscritto al movimento. Le sue affermazioni gravissime non rispecchiano in nessun modo il pensiero di Fratelli d’Italia. Non c’è posto per chi scrive certe cose in Fratelli d’italia. Non accettiamo, però, lezioni da nessuno, soprattutto dal Pd che non ha avuto nemmeno la decenza di prendere provvedimenti nei confronti di un suo sindaco agli arresti domiciliari perché coinvolto nello scandalo di Bibbiano“.

VirgilioNotizie | 23-07-2019 13:16

Vercelli, frase shock su gay: indagato il consigliere Fdi Cannata Fonte foto: Ansa
,,,,,,,