,,

Vauro, provocazione su Babbo Natale scatena l'ira di Del Debbio

Mentre si parla di presepi e tradizioni il vignettista attira su di se le reazioni di ospiti e social

Ancora una volta la puntata di Dritto e Rovescio non ha deluso le attese. Anche ieri sera il programma di Paolo Del Debbio, in prima serata su Rete4, ha offerto spunti per le condivisioni e i commenti sui social. In particolare ha fatto scalpore, suscitando la reazione dello stesso conduttore, la frase provocatoria di Vauro Senesi su Babbo Natale.

Il vignettista Vauro, non pago della vignetta che ha fatto discutere nei giorni scorsi con Gesù Bambino in mezzo a Salvini e la Meloni (nei panni di San Giuseppe e la Madonna) che chiede asilo politico a Bibbiano, ieri era tra gli ospiti in studio per parlare dell’annosa questione sulla difesa del presepe nei luoghi istituzionali.

Ad un certo punto la frase della discordia: “A Natale è vero che si festeggia la nascita del Bambin Gesù, ma la grande maggioranza dei bambini, anche quelli che vanno all’oratorio, aspetta Babbo Natale ossia un ciccione, dall’aria anche vagamente pedofila…“.

Così parlò Vauro e in studio scoppia il caos! Tutti gli altri ospiti hanno gridato allo scandalo mentre lo stesso vignettista, ironicamente, si è autocondannato: “Ecco, ora ho bestemmiato anche Babbo Natale”. A deriderlo ci ha pensato lo stesso Del Debbio: “Ma perché devi dire queste bischerate?! Sei l’unico, credo, in Italia che ha questa visione di Babbo Natale, che ci vede un pedofilo. Fatti delle domande…

L’atmosfera sui social non è diversa dalla reazione in studio, alle parole di Vauro: “Pensavo fosse stupido Vauro invece mi rendo conto che è un demente cronico!!!”; “Ma secondo voi le pensa sul serio o le dice solo per attirare un po’ di attenzione?”; “Ma sto disgraziato si rende conto che i bambini lo sentono…?”.

VirgilioNotizie | 20-12-2019 11:08

vauro-natale Fonte foto: Ansa
,,,,,,,