,,

Vauro contro un neofascista, rissa sfiorata in tv. Poi l'invito

Su Rete4 il vignettista interviene a muso duro contro un neonazista che provoca una giornalista

Tensione alle stelle giovedì sera nello studio del programma di Rete4 “Diritto e rovescio”, condotta da Paolo Del Debbio: Vauro è quasi venuto alle mani con un neofascista romano, noto col nome di “Er Brasile”. Il noto vignettista si è alzato, lo ha raggiunto tra il pubblico e si è avvicinato a pochi centimetri dal suo volto: “Le tue sono minacce. Fammelo vedere a me, forza fascio di me**a”.

Vauro è andato su tutte le furie quando Massimiliano Minnocci, noto neonazista romano, ha provocato la giornalista Francesca Fagnani. “Roma è casa mia e nella borgata mia devi fare quello che dico io”, ha detto il neofascista.

“Ma in che film?”, ha replicato Fagnani aggiungendo: “Ma se a casa sua sono venuti i carabinieri un giorno sì e l’altro no”.”Te li faccio vedere io i film poi… se vieni nella mia borgata…”, le ha detto allora lui.

È a questo punto che Vauro si è alzato andando a muso duro contro Minnocci: “Vergognati, minacci una donna, ma siamo pazzi?”.

Vauro scrive una lettera a Brasile

Il vignettista ha poi pubblicato una lettera aperta sul proprio profilo Instagram, indirizzata a Minnocci: “Ti ho guardato negli occhi e oltre l’odio ho visto solitudine, rancore, disperazione e fragilità, sì proprio fragilità”.

Poi l’invito: “Allora ti dico vediamoci. Potrai spaccarmi la faccia, la tua stazza te lo permette. O potremo parlare cenando assieme, così poi puzzeremo di vino tutti e due”.

Brasile ha così raccolto l’invito: “Ok accetto!! Dimmi dove e quando!!”.

VIRGILIO NOTIZIE | 08-11-2019 18:30

vauro Fonte foto: Ansa
,,,,,,,