,,

Vaccino, sistema in tilt a Cremona: è caos. L'ira di Moratti

Gli sms non partono e l'hub vaccinale di Cremona è deserto, poi invece si presentano in troppi. Lo sfogo di Letizia Moratti

A causa di un errore nel sistema “Aria” della Regione Lombardia, che gestisce le prenotazioni della campagna vaccinale, l’hub di Cremona ieri è piombato nel caos. Gli sms per avvisare gli aventi diritto, infatti, non sono partiti e il polo si è trovato praticamente deserto. Una volta partito il tam tam sui social, poi, il problema si è completamente ribaltato e si è rischiato l’assalto.

Cremona, hub deserto poi troppo pieno: cosa è successo

Su 550 persone attese, sabato mattina, si erano presentate all’appello presso l’hub di Cremona solo 80 anziani. In molti, infatti, non avevano ricevuto l’sms di conferma dell’appuntamento per un problema tecnico del sistema di gestione “Aria”.

Così, son un buco di oltre 500 prenotazioni, l’Asst ha iniziato a chiamare direttamente le persone e i sindaci di Cremona e dei Comuni limitrofi affinché provvedessero ad inviare una lista di persone da contattare. Ne dà notizia l’Ansa.

Subito, sui canali istituzionali e anche sui social, si è scatenato un tam tam che, in poco tempo, ha finito per creare il problema contrario: troppe persone all’ingresso del polo.

Il rischio caos era dietro l’angolo, così è stata di nuovo la stessa Asst a rilanciare un nuovo appello: “Non venite qui, aspettate di essere chiamati. Continueremo a vaccinare le persone nelle categorie previste da questa fase del Piano vaccinale e quindi over 80, insegnanti, forze dell’ordine, personale sanitario ed extraospedaliero. Presentandosi di propria volontà si contribuisce alla creazione di file e di affollamento”.

Letizia Moratti all’attacco: “Sistema inadeguato”

L’assessore al Welfare e vicepresidente della Regione Lombardia, Letizia Moratti, ha lanciato un duro attacco dopo il caos scatenato a Cremona: “L’inadeguatezza di Aria Lombardia incapace di gestire le prenotazioni in modo decente rallenta lo sforzo comune per vaccinare. È inaccettabile! – ha scritto su Twitter – Grazie agli operatori che si prodigano vaccinando cmq 30mila persone al giorno e grazie ai cittadini lombardi per la pazienza”.

Con un secondo tweet, la stessa Moratti ha poi elogiato le Asst locali (ex Asl): “ASST Monza 1.300 vaccinazioni, ASST Cremona 1.100 vaccinazioni, ASST Lariana 984 vaccinazioni. Bravi a recuperare i buchi nelle agende dovuti al disservizio sulle prenotazioni. I cittadini lombardi – ha concluso l’assessore al Welfare – hanno dimostrato di aver voglia di vaccinarsi per uscire da questo incubo”.

VirgilioNotizie | 21-03-2021 07:25

Vaccino AstraZeneca: cosa dice il nuovo foglietto illustrativo Fonte foto: ANSA
Vaccino AstraZeneca: cosa dice il nuovo foglietto illustrativo
,,,,,,,