,,

La Cina promette il vaccino entro l'anno: come stanno i volontari

La Cina vanta 13 vaccini contro il Covid-19 in fase clinica, di cui 4 giunti in fase 3, quella finale: come stanno i 60 mila volontari

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

La Cina vanta 13 vaccini contro il Covid-19 in fase clinica, di cui 4 giunti in fase 3, quella finale: sono 60 mila i volontari che hanno ricevuto il vaccino cinese contro il Covid-19 durante gli studi clinici di fase 3: nessuno ha manifestato effetti collaterali gravi. Lo ha riferito oggi un funzionario cinese, ripreso dall’Ansa. Quattro candidati vaccini cinesi sono entrati negli studi clinici di fase 3 a livello internazionale. Tian Baoguo, del Ministero della Scienza e della Tecnologia cinese, nel corso di una conferenza stampa a Pechino ha affermato che finora stanno procedendo bene e che al momento si sono dimostrati sicuri.

Sinopharm, società cinese al lavoro su due vaccini anti Covid-19, si avvia alla produzione di massa. Il presidente Liu Jingzhen, secondo quanto riportato dalla tv statale in lingua inglese Cgtn, ha dichiarato che Sinopharm “è pronta a cominciare la produzione su larga scala di vaccini per assicurare scorte sufficienti e sicure”.

La Cina conta di produrre 610 milioni di dosi di vaccini entro la fine del 2020: lo ha confermato Zheng Zhongwei, a capo della task force di sviluppo dei vaccini anti Covid-19, che ha poi aggiunto che la produzione salirà nel 2021 per soddisfare la domanda sia interna sia globale.

Covid, quante sono le vittime e i positivi in tutto il mondo

A livello globale i contagi hanno superato quota 40 milioni, con oltre 1,1 milioni di decessi registrati in tutto il mondo secondo i dati della Johns Hopkins University.

Questo nuovo tragico traguardo è arrivato più velocemente del previsto e lancia l’allarme in tutto il mondo per una seconda ondata della pandemia di coronavirus.

Di fronte a questa grave situazione, vari leader mondiali ed esperti hanno chiesto una rigida adesione alle disposizioni sanitarie e una più stretta cooperazione internazionale per lo sviluppo dei vaccini.

Covid, quando arriverà il vaccino secondo Ricciardi

“Siamo alla vigilia di mesi molto duri: facciamo tutti uno sforzo sulla base della ragione, risolveremo questa situazione ma nel 2021. Ne usciremo, ne sono sicuro”. Lo ha affermato a Rai Radio1, ospite di Un Giorno da Pecora, Walter Ricciardi, consulente del ministro della Salute Roberto Speranza.

Quanto al vaccino anti Covid, “sono ottimista. Ma la campagna vaccinale arriverà nel 2021, non prima. Credo che prima però – ha sottolineato Ricciardi, ripreso dall’Ansa – arriverà una terapia più forte, i cosiddetti anticorpi monoclonali, che sono molto promettenti”.

Covid, nuova categoria di contagiati. I resistenti, chi sono Fonte foto: Ansa
Covid, nuova categoria di contagiati. I resistenti, chi sono
,,,,,,,