,,

Usa, Casa Bianca: "Impeachment illegittimo, Trump non coopera"

Il messaggio contenuto in una lettera inviata alla speaker della Camera Nancy Pelosi

Donald Trump “non è al di sopra della legge: la Casa Bianca dovrebbe sapere che i continui tentativi di nascondere la verità sull’abuso di potere da parte del presidente sarà considerato come un’ulteriore prova di ostruzione di giustizia”. Lo afferma la speaker della Camera, Nancy Pelosi, dopo che il presidente statunitense ha annunciato che non collaborerà con l’indagine per un possibile impeachment. In una lettera di otto pagine inviata a Pelosi e anticipata dalla Cnn, la Casa Bianca ha fatto sapere che Donald Trump non coopererà con l”illegittimo’ processo di indagine per un suo possibile impeachment: non lo farà fino a quando la camera non voterà al riguardo.

La Casa Bianca accusa i democratici di aver avviato l’indagine per l’impeachment per cercare di “capovolgere i risultati delle elezioni del 2016 e privare gli americani del presidente che hanno liberamente scelto”. Rudy Giuliani, l’avvocato personale di Donald Trump, ha annunciato che non coopererà con l’indagine di impeachment della Camera sull’Ucrainagate, nel quale è una delle figure chiave. Il legale ha aggiunto che non riesce a immaginare che qualcuno dell’amministrazione Trump compaia davanti alle commissioni che stanno indagando il presidente. Lo riporta il Washington Post.

I presidenti delle tre commissioni della Camera che conducono l’indagine di impeachment contro Donald Trump useranno lo strumento del mandato (subpoena) per chiamare a testimoniare l’ambasciatore Usa alla Ue Gordon Sondland nella vicenda dell’Ucrainagate. Lo riferisce la Cnn. L’avvocato di Sondland aveva annunciato che il suo assistito non si sarebbe presentato al Congresso oggi perchè il dipartimento di Stato ha bloccato la sua deposizione.

Intanto, secondo un sondaggio di Nbc-Wall Street Journal, il 55% degli americani sostiene l’indagine per la messa in stato d’accusa di Donald Trump: di questi il 24% è convinto che si dovrebbe procedere con l’impeachment e la rimozione del presidente Usa, mentre il 31% si limita a sostenere l’indagine. Solo il 39% degli americani ritiene che il Congresso dovrebbe consentire a Trump di terminare il suo mandato, in netto calo rispetto al 50% di luglio.

VIRGILIO NOTIZIE | 09-10-2019 07:27

trump_usa Fonte foto: Ansa
,,,,,,,