,,

Usa, blocco totale dei voli: tutti gli aerei a terra, situazione senza precedenti

Blocco totale di tutti i voli negli Stati Uniti d'America, una situazione mai capitata prima

Pubblicato il:

Negli Stati Uniti d’America tutti i voli aerei sono rimasti a terra per diverse ore a causa di un malfunzionamento di un sistema di notifica dei piloti operato dalla Federal Aviation Administration (FAA); malfunzionamento che ha costretto a procedere con il blocco totale, con conseguenze per il trasporto aereo mondiale.

Usa, blocco totale dei voli: una situazione senza precedenti

Si è trattato di una situazione senza precedenti. In un comunicato, la FAA ha inizialmente spiegato di un problema al suo sistema di avviso alle missioni aeree (Notam), nel quale ci sono informazioni essenziali per i lavoratori impegnati nelle operazioni di volo.

“I tecnici stanno ora operando per ripristinare il sistema e al momento non esiste una stima per la ripresa del servizio”, si legge sempre nella nota diramata.

Lo stop è stato dato intorno alle ore 7 locali (le 13 italiane) e il traffico è ripartito gradualmente poco prima delle 9 (le 15 italiane), come comunicato dalla Federal Aviation Administration (FAA).

Voli in ritardo e cancellazioni a raffica

Si è capito che qualcosa non andasse quando intorno alle 6.30 della costa orientale degli Stati Uniti (le 12.30 ore italiane), il sito web di monitoraggio dei voli FlightAware indicava che ben 760 aerei erano in ritardo all’interno del Paese, sia in entrata sia in uscita, e che c’erano state 91 cancellazioni.

Alle 13.30 i ritardi riguardano già 7.076 voli, di cui 1.230 in entrata o in uscita dagli Stati Uniti. I voli cancellati in totale sono 1.354, di cui 99 in entrata e in uscita dagli Usa.

Joe Biden: “Non conosciamo la causa”

“Non sanno quale sia la causa”, ha detto il presidente Biden ai giornalisti. “Gli aerei possono ancora atterrare in sicurezza, ma non decollare in questo momento. Non si sa quale sia la causa, si aspettano che in un paio d’ore avranno un’idea di ciò che l’ha causato e risponderanno in quel momento”.

Il portavoce della Casa Bianca aveva aggiunto che per il momento non c’è prova di un cyber attacco.

“Stiamo lavorando per il ripristino del sistema di avviso”

Attorno alle 13 ora italiana la FAA aveva aggiornato via Twitter la situazione: “Stiamo ancora lavorando per ripristinare completamente il sistema di avviso alle missioni aeree. Mentre alcune funzioni stanno iniziando a tornare in linea, le operazioni del National Airspace System rimangono limitate”.

TAG:

usa-voli Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,