,,

Udine, scontro tra due furgoni sulla A4: due morti e due feriti, da chiarire le dinamiche dell’incidente

Due morti e due feriti in seguito allo scontro tra due furgoni sulla A4, a Udine, nel tratto tra il Nodo di Palmanova e San Giorgio di Nogaro in direzione Venezia

Pubblicato il: - Ultimo aggiornamento:

È di due morti e altrettanti feriti il bilancio del grave incidente stradale avvenuto nella notte sulla A4 nei pressi di Udine. Due furgoni si sono scontrati poco dopo la mezzanotte, poco dopo la confluenza della A23 con la A4. Ancora da chiarire le dinamiche dell’incidente.

Scontro tra due furgoni, 2 morti e 2 feriti

Due le vittime del grave incidente stradale che ha coinvolto due furgoni, scontratisi poco dopo la mezzanotte di venerdì 12 gennaio sulla A4 nei pressi di Udine.

Il sinistro è avvenuto all’altezza del chilometro 487, poco dopo la confluenza con la A23 e prima dell’area di servizio di Gonars, dove la strada prosegue a 4 corsie.

Scontro due furgoni A4 UdineFonte foto: ANSA

Secondo quanto riportato dalla stampa locale, gli uomini deceduti sono Cosantin Alexoae, 43 anni, e Andrei Robert Balan, 18 anni, entrambi di nazionalità romena.

Al momento dell’arrivo dei soccorsi, entrambi gli uomini sono stati trovati in arresto cardiaco.

Due anche i feriti, trasportati in ospedale: una donna che viaggiava con le due vittime e l’autista dell’altro mezzo.

Le condizioni dei feriti non dovrebbero essere preoccupanti e all’ospedale di Palmanova a uno di loro è stato assegnato il codice verde.

Dinamiche dell’incidente ancora incerte

Ancora da chiarire le dinamiche dell’incidente. Inizialmente si è parlato di un tamponamento tra i due furgoni.

Ulteriori accertamenti riportati dai quotidiani locali affermano che il primo furgone abbia urtato un’automobile o il guardrail e si sia in seguito portato nella corsia di emergenza.

I due uomini a bordo sarebbero scesi per valutare i danni riportati dal mezzo e, qui, travolti da un secondo furgone.

A causare la collisione potrebbe essere stato un colpo di sonno o un momento di distrazione del conducente dell’automezzo tamponante.

Nessuna ripercussione sulla circolazione

Sul posto è tempestivamente intervenuto l’elicottero specializzato in soccorso notturno.

La Sores Fvg ha inviato sul luogo anche la polizia stradale e i vigili del fuoco assieme al personale sanitario.

La logistica e la bonifica sono state curate dal personale di Autostrade Alto Adriatico, all’opera fino alle 4 del mattino. Nessuna ripercussione sulla circolazione.

scontro-furgoni-a4-1 Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,