,,

Il mistero della lettera Z sui carri armati russi in Ucraina

Qual è il significato delle lettere e dei simboli sui carri armati e mezzi militari russi impegnati nella guerra in Ucraina

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Fin dai giorni che hanno preceduto la guerra in Ucraina abbiamo visto nelle foto e nei video dei carri armati e dei mezzi militari schierati al confine una misteriosa lettera dipinta sulla corazza: di solito la Z, ma anche altre. In alcuni casi, questa lettera viene circondata da un triangolo o un rettangolo.

Il significato di queste lettere e dei simboli sui carri armati è un mistero perché, per ovvie ragioni, i vertici militari russi non hanno interesse nel fare trapelare queste informazioni. Tuttavia, alcuni esperti hanno fatto delle ipotesi. Innanzitutto, segnare i propri mezzi militari potrebbe prevenire danni dovuti al fuoco amico. Infatti, i mezzi russi ed ucraini sono molto simili, spesso gli stessi modelli, ed è facile confonderli durante le fasi concitate della battaglia.

Carro armato russo in Crimea con la lettera ZFonte foto: Sergei MalgavkoTASS via Getty Images

L’altra ipotesi, che spiegherebbe la distinzione tra i simboli segnati su carri armati e mezzi corazzati, riguarda aspetti più tattici. Questi segni aiuterebbero a identificare l’area dove sono state schierate le truppe all’inizio del conflitto e probabilmente il loro ruolo. A testimonianza di questo ci sarebbe l’analisi delle foto scattate prima e durante la guerra in diverse aree dell’Ucraina e dei territori di confine.

Questa tecnica era già stata utilizzata in passato dagli americani in un’altra operazione militare simile, effettuata su larga scala e con diversi fronti: l’invasione dell’Iraq del 2003. All’epoca i carri armati erano stati segnati con dei galloni militari (simili a quelli usati per i gradi gerarchici) che ne indicavano la provenienza.

Premettendo che in alcuni casi questi segni potrebbero essere usati anche per depistare e che non ci sono conferme ufficiali da parte russa, vediamo quali possono essere i significati, sulla base dell’analisi delle immagini che sono circolate finora.

Lettera Z: i mezzi militari russi schierati in Crimea e sul fronte orientale

La lettera Z compare sulla maggior parte dei carri armati visti finora. Apparterrebbe alle forze militari schierate sul fronte orientale, in Crimea e Donbass, che sono intervenute fin dal primo momento e nella maggior parte degli scontri. Dalle Repubbliche del Donbass e dalla Crimea è infatti partita l’offensiva russa in Ucraina.

Ci sono diverse ipotesi discordanti sul significato del triangolo o del quadrato che spesso accompagnano la lettera Z, comunque molti quadrati sono stati visti su carri armati provenienti dalla Crimea. Per questo motivo, in alcuni canali Telegram l’offensiva avviata dalla penisola è stata ribattezzata Operazione Z.

Mezzi militari russi con la lettera Z a KhersonFonte foto: Sergei MalgavkoTASS via Getty Images

Lettera O: i mezzi militari russi schierati in Bielorussia

Finora non abbiamo visto la lettera O segnata sui carri armati impegnati direttamente sul campo di battaglia, ma solo sui mezzi schierati in Bielorussia. Da questo fronte, infatti, non sono ancora partite le offensive delle forze di terra in territorio ucraino.

Lettera V: i mezzi militari dei marines russi

Recentemente abbiamo visto la lettera V apparire su alcuni dei mezzi impegnati nell’attacco alla città di Mariupol. Si tratta del corpo militare dei marines russi, il secondo al mondo dietro a quello degli americani. Si tratta di una forza d’assalto specializzata in operazioni da sbarco. Sono i soldati schierati sulle navi presenti nel Mar d’Azov e nel Mar Nero, che inizialmente sono intervenuti nell’area a nord della Crimea.

Lettera A: i mezzi militari delle forze speciali russe

Difficilmente vedremo mezzi militari russi con la lettera Z. Si tratta infatti delle forze speciali, dei corpi specializzati per operare dietro le linee nemiche per portare a termine delicate missioni rivolte all’eliminazione di obiettivi strategici oppure per condurre operazioni di sabotaggio, sovversione controspionaggio o guerriglia. Il loro impegno più recente è stato in Siria dove hanno fornito supporto da terra all’aviazione per il bombardamento degli obiettivi strategici o per rappresaglie contro gruppi di combattenti nemici.

Lettera X: i mezzi militari dei miliziani ceceni

La lettera X indica i mezzi militari di uno dei gruppi più spietati del contingente russo, i miliziani ceceni. Si tratta di soldati islamici provenienti dal Caucaso, protagonisti di duri e vilenti scontri in Cecenia. Il loro leader Ramzan Kadyrov è molto vicino dal presidente Putin, ma al tempo stesso temuto, e il suo compito in patria è quello di tenere sotto controllo con ogni mezzo la situazione turbolenta a Grozny. Potrebbero esserci i ceceni dietro al tentativo di uccisione di Zelensky durante i combattimenti a Kiev.

,,,,,,,,