,,

Ucciso per errore dal compagno di caccia nelle campagne di Teulada in Sardegna: morto 59enne, la ricostruzione

Un cacciatore 59enne di Giba è morto durante una battuta al cinghiale a Teulada: il colpo sarebbe partito per errore

Pubblicato il:

Tragica battuta di caccia al cinghiale nel pomeriggio di domenica 14 gennaio 2024 a Is Cannoneris, nelle campagne di Teulada nel sud Sardegna, dove un 59enne ha perso la vita. La vittima, secondo quanto ricostruito, sarebbe stata raggiunta da un colpo accidentale sparato da un altro cacciatore amico e sarebbe morto in seguito alle gravi ferite riportate nell’incidente.

Ucciso per errore durante la battuta di caccia

A essere rimasto ucciso nelle campagne di Teulada, nella provincia del Sud della Sardegna, è il 59enne Massimiliano Sabiu. L’uomo, originario di Giba, nella zona sud-occidentale dell’isola, è morto sul colpo.

Il 59enne, infatti, sarebbe stato raggiunto da un colpo di fucile accidentale sparato da un compagno di caccia che, resosi conto di averlo colpito, ha chiamato immediatamente i soccorsi.

Ucciso per errore dal compagno di caccia nelle campagne di Teulada in Sardegna: morto 59enne, la ricostruzioneFonte foto: Tuttocittà.it

Ma all’arrivo del 118 Sabiu era già morto e i sanitari ne hanno constatato il decesso.

La ricostruzione dell’incidente

Secondo una prima ricostruzione dell’incidente, il cacciatore che ha colpito per errore la vittima nella vegetazione avrebbe visto muoversi qualcosa, pensando si trattasse di un cinghiale.

Ma a essere stato colpito è stato proprio Sabiu, raggiunto dal colpo di fucile tra il fianco e la spalla. Il 59enne, che si trovava nella zona in compagnia di altri 20 cacciatori, è stato immediatamente soccorso, ma nonostante la chiamata al 118 e l’arrivo dei sanitari tutto è stato inutile.

Sentito il cacciatore

Del tragico incidente si stanno occupando i carabinieri di Teulada, che hanno sequestrato l’arma e sentito il cacciatore che ha sparato.

Sentiti anche gli altri cacciatori presenti, che avrebbero confermato che il colpo sarebbe partito dal fucile dell’uomo convinto che quello dietro la vegetazione fosse un cinghiale.

TAG:

ambulanza-soccorso Fonte foto: ANSA

Energia: aiuti di Stato per le aziende

,,,,,,,,