,,

Turista muore a Focene, il fidanzato: "Soccorritori non parlavano inglese". Botta e risposta con la Regione

Il fidanzato di Janna Gommelt, turista tedesca morta a Focene lo scorso 20 gennaio, lamenta ritardi nei soccorsi: la risposta della Regione Lazio

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

La morte di Janna Gommelt, 25enne turista tedesca che lo scorso 20 gennaio ha accusato un malore a Focene, in provincia di Roma, è diventata un “caso”. Il fidanzato Michael Douglas, 34 anni, sostiene che i soccorritori da lui contattati al 118 avevano difficoltà a parlare inglese e lamenta ritardi nei soccorsi. La Regione Lazio ha risposto pubblicando 2 minuti della conversazione telefonica intercorsa tra Douglas e gli operatori del numero unico di emergenza. Ma il compagno della ragazza accusa la Regione di aver tagliato l’audio.

Turista morta a Focene: cosa è successo il 20 gennaio

‘La Repubblica’ riporta il racconto di Michael Douglas sulla morte della compagna Janna Gommelt. L’uomo ha detto: “Si è inchinata per prendere una cosa in frigorifero e ha detto solo ‘sto svenendo’. Non ho esitato nemmeno un secondo prima di chiamare l’ambulanza. Se i soccorsi fossero arrivati in tempo Janna sarebbe ancora viva“.

Il racconto del turista è proseguito così: “Mi hanno subito messo in attesa per trovare un un operatore in grado di parlare inglese. Poi, sempre faticando nelle comunicazioni, mi è stato detto di tenere acceso il gps così che l’ambulanza ci potesse trovare”.

Stando a quanto riportato da ‘La Repubblica’, il registro delle chiamate riporta come orario le 15,39 quando l’uomo ha parlato per la prima volta col 118. La conversazione sarebbe durata 10 minuti e 24 secondi.

Dal momento che i soccorsi tardavano ad arrivare, alle 16,10 l’uomo avrebbe telefonato nuovamente al numero d’emergenza, per altri 10 minuti. Michael, in stato di shock, si sarebbe quindi convinto a mettersi alla guida del suo mezzo e “suonando il clacson come un matto”, è riuscito a individuare i soccorritori, fermi a 4 isolati di distanza, mentre pattugliavano la spiaggia.

Secondo la ricostruzione dei fatti riportata da ‘La Repubblica’, la donna è stata caricata in ambulanza, che sarebbe partita però solo dopo 15 minuti alla volta dell’ospedale Grassi di Ostia. Lì, Douglas è stato accolto da 4 Carabinieri all’ingresso del Pronto Soccorso: in quel momento ha capito che Janna era già morta.

Le sue parole: “Mi hanno interrogato per 6 ore con Google Translate. Non mi hanno mai fatto parlare con un medico o un infermiere per sapere cosa fosse successo. Poi, alle 10,30 di sera, è arrivato il furgone che l’ha portata in obitorio”.

Turista morta a Focene: la nota della Regione Lazio

L’assessorato alla Sanità della Regione Lazio ha replicato alle parole del turista tedesco allegando 2 minuti della conversazione telefonica intercorsa tra Douglas e gli operatori del numero unico di emergenza. Nel comunicato, la Regione ha parlato di “una telefonata durata circa 2 minuti“, aggiungendo: “Il contenuto audio concesso dalla centrale operativa viene, per trasparenza, integralmente allegato”.

Turista morta a Focene: le nuove accuse del compagno

Come riferisce ‘La Repubblica’, l’audio allegato dalla Regione sarebbe l’inizio della conversazione che, da registro telefonico di Douglas, risulta essere durata 10 minuti e 24 secondi. Il resto sarebbe stato tagliato.

Michael Douglas ha commentato: “Manca tutto il resto della conversazione. Dopo quei 2 minuti ho continuato a parlare con gli operatori. Mi hanno chiesto di usare il mio gps per far sì che potessero geolocalizzare la chiamata. E l’ho fatto. Gli ho detto di richiamarmi se ci fossero stato problemi a trovarci, non mi hanno mai richiamato, fino a che io, alle 16,10, quando ho visto che l’ambulanza non arrivava, ho ritelefonato”.

Il turista ha aggiunto: “Durante quella seconda chiamata, in cui inizialmente mi ha risposto un operatore che non parlava inglese, mi sono messo in marcia per cercare io stesso l’ambulanza”.

Resta aggiornato sulle ultime news dall’Italia e dal mondo: segui Virgilio Notizie su Twitter.

TAG:

Ambulanza Fonte foto: 123RF - joseh51

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,