,,

Tuffo vestito da senatore romano: il vigile lo recupera a nuoto

Voleva ottenere un colloquio con il Ministro dell'Interno, per ora ha ottenuto una multa e un Daspo

Nuovo tuffo nelle fontane di Roma. Dopo quello di Valeria Marini in Piazza di Spagna, è la volta di Fontana di Trevi dove un uomo si è gettato vestito da antico senatore romano. Il trentottenne ha scelto di mettere in atto un’azione eclatante a nome dei commercianti campani, per sollevare l’interesse dell’opinione pubblica sulle vittime di camorra.

Ripreso dalla fotocamera di un vigile urbano, il tuffo è stato subito rilanciato in rete, postato sul profilo Twitter della sindaca Virginia Raggi. Questo il commento a margine della clip video: “I nostri monumenti vanno rispettati e le storiche fontane di Roma non sono piscine. Sono comportamenti inaccettabili verso i quali non c’è alcun tipo di tolleranza.”

Scopo dell’uomo era quello di arrivare a colloquio con il Ministro dell’Interno ma, per ora, il protagonista si è portato a casa solo una multa di 550 euro e un Daspo, ovvero il divieto di accedere alle manifestazioni sportive.

Increduli, ovviamente, i turisti e le persone che affollavano il bordo vasca, che non pensavano certo di ritrovarsi davanti a una scena in stile Dolce Vita.

VirgilioNotizie | 18-07-2019 12:10

,,,,,,,