,,

Truffa su servizi a pagamento per smartphone, perquisita la Wind

Ai consumatori sarebbero stati addebitati costi per servizi che non avevano dato il consenso. Lettere anche a Vodafone e Tim

Sono oltre 10 gli indagati nell’inchiesta della procura di Milano sulle truffe nei confronti di centinaia di utenti delle compagnie telefoniche che si sono visti addebitare dei servizi a pagamento senza aver mai dato il consenso. Perquisizioni e sequestri sono stati effettuati nella sede legale di Wind-Tre dagli uomini del Nucleo speciale tutela privacy e frodi tecnologiche della Guardia di Finanza. La procura ha inviato una lettera all’Autorità garante per le comunicazioni anche a Vodafone, Tim e un’altra società. Lo rende noto l’Ansa.

Secondo le indagini, ai consumatori venivano addebitati costi per servizi che non avevano chiesto e per cui non avevano dato il consenso.

Sull’operazione si terrà alle 11.30 una conferenza stampa in procura a Milano col procuratore della Repubblica, Francesco Greco e l’aggiunto Eugenio Fusco, a capo del dipartimento Frodi, tutela dei consumatori e reati informatici, assieme al sostituto che ha coordinato le indagini, Francesco Cajani.

VIRGILIO NOTIZIE | 03-07-2020 10:46

truffa servizi pagamento smarptohone wind tim vodafone Fonte foto: Ansa
,,,,,,,