,,

Trovato vivo uno dei dispersi del traghetto Italia-Grecia, avvistato due giorni dopo l'incendio. Le sue parole

È stato trovato vivo uno dei dispersi dell'incendio scoppiato a bordo della nave tra Grecia e Italia

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

È stato trovato vivo uno dei dispersi del traghetto Italia-Grecia che ha preso fuoco due giorni fa. L’uomo risultava tra i 12 passeggeri dispersi dell’Euroferry Olympia della Grimaldi, il traghetto incendiato nelle acque adiacenti a Corfù, tra l’Italia e la Grecia.

Superstite avvistato a poppa della nave Grimaldi: “Per fortuna sono vivo”

Il superstite del traghetto incendiato Euroferry Olimpia è stato avvistato dalla Guardia costiera greca a poppa della nave Grimaldi e ha preso contatti con i soccorritori. Ne dà notizia l’Agi.

“Per fortuna sono vivo”: sono queste le prime parole dette dal sopravvissuto, come ha raccontato l’emittente televisiva greca Skai. L’uomo, inoltre, avrebbe detto ai soccorritori di aver sentito altre voci sul traghetto.

In buona salute, è stato portato in ospedale per controlli. Tra le altre 11 persone ancora disperse, secondo le prime informazioni tutti camionisti che dormivano a bordo dei loro mezzi, ci sono tre greci e nessun italiano.

Traghetto a fuoco, Grimaldi Lines: “Grave che si sia acceso un fuoco a bordo”

Intanto non si placa la polemica sulla possibile accensione di un fuoco a bordo della nave Grimaldi Lines andata a fuoco nelle acque tra Grecia e Italia.

Paul Kyprianou, responsabile delle relazioni esterne di Grimaldi Lines, ha fatto sapere che “la pratica di alloggiare nei garage non è assolutamente lecita sulla base di una normativa internazionale”.

“Noi ci atteniamo alla norma e abbiamo delle ronde apposite: membri dell’equipaggio che controllano. Può essere che ci siano camionisti che non seguono le indicazioni”, ha aggiunto.

Traghetto GrimaldiFonte foto: ANSA
Il traghetto Grimaldi Lines a fuoco nelle acque tra Grecia e Italia

In merito alle testimonianze che hanno parlato, in precedenti traversate, di “stranieri che accendevano i fuochi giù nei garage, facevano feste con l’autoradio dei furgoni, si ubriacavano”, Kyprianou ha dichiarato di trovare “grave che si sia acceso un fuoco a bordo: noi siamo l’unica compagnia su questa tratta che ha vietato il camping on board perché sappiamo che potrebbe essere causa di incidenti”.

Traghetto incendiato, pericolo versamenti: allarme inquinamento

Intanto, emerge anche che ci sarebbero stati dei sversamenti in mare della nave Olimpia della Grimaldi Lines.

A seguito di sorvolo già effettuato dal velivolo Atr della Guardia Costiera italiana, infatti, i tecnici del reparto ambientale marino hanno individuato un possibile sversamento dal traghetto che aveva a bordo 800 metri cubi di carburante e 23 tonnellate di merci pericolose corrosive.

Trovato vivo uno dei dispersi del traghetto Italia-Grecia, superstite avvistato due giorni dopo l'incendio Fonte foto: ANSA

Energia: aiuti di Stato per le aziende

,,,,,,,,