,,

Trovato in Texas Roberto Coppola, sparito in Canada 7 anni fa: la madre aveva denunciato la scomparsa

La madre aveva denunciato la sparizione del figlio in Canada nel 2016: dopo anni di ricerche il ritrovamento di Roberto Coppola in Texas

Pubblicato il:

Di lui non si avevano più notizie da 7 anni, da quando la madre aveva denunciato la sua scomparsa in Canada. “È vivo e in buone condizioni di salute”, il 43enne milanese Roberto Coppola, come comunicato dall’Interpol di Washington DC dopo averlo rintracciato in Texas. Il ritrovamento è arrivato in seguito a un nuovo impulso dato lo scorso agosto alle ricerche, anche grazie agli elementi forniti dalla mamma Anna Maiorano alla squadra mobile della Polizia di Milano.

La scomparsa

La donna aveva denunciato la scomparsa di Roberto Coppola nel 2016, anno in cui l’uomo aveva fatto perdere le sue tracce a Calgary, metropoli della provincia canadese dell’Alberta. Da allora non aveva mai abbandonato la speranza, rivolgendosi anche a Tv e giornali per chiedere aiuto nel ritrovare il figlio. Prima di sparire in Canada, il milanese aveva girato il mondo e aveva vissuto anche in Nord Europa.

Dopo diversi anni di attività di ricerca e indagini da parte delle forze investigative italiane e statunitensi per stabilire se si fosse trattato di un allontanamento volontario o meno, la svolta è arrivata quest’estate: la madre di Coppola aveva infatti scoperto da alcuni conoscenti che prima della sua scomparsa il 43enne aveva manifestato l’intenzione di trasferirsi in Texas.

Il ritrovamento

Alla luce dei nuovi elementi la squadra mobile milanese ha messo da parte la pista dell’omicidio, concentrando l’attenzione sullo Stato meridionale degli Usa e coinvolgendo nel frattempo anche il Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia al per cercare di ricavare qualche informazione utile dai colleghi della Norvegia, del Canada e degli Stati Uniti.

Sulla spinta dell’Ufficio del Commissario straordinario del Governo per le persone scomparse, la nuova attività investigativa ha portato al ritrovamento in Texas di Roberto Coppola in buono stato di salute.

“Rasserenata? Sono rinata”, ha raccontato all’’Ansa’ Anna Maiorano. “Sono stati anni in cui alternavo la rassegnazione alla speranza e l’ho avuta vinta – ha spiegato ancora la madre – Le motivazioni per cui per tutto questo tempo non si è fatto sentire me le spiegherà quando ci vedremo. Ora sono solo felice che stia bene”.

La scomparsa di Anastasia Ronchi

Nessuna notizia invece di Anastasia Ronchi la 16enne scomparsa a Pavia da mercoledì 13 dicembre. La sorella speaker radiofonica Micol Ronchi, ha lanciato un appello sui social chiedendo aiuto a chiunque avesse informazioni.

“Lei è Anastasia – ha scritto in una storia Instagram postando una foto della sorella scomparsa – si è allontanata dal proprio domicilio di Pavia nella giornata di ieri (13 dicembre, ndr). È stata vista nei pressi della stazione di Pavia”.

TAG:

polizia-texas Fonte foto: iStock
,,,,,,,,