,,

Trovato il detenuto Umberto Reazione evaso dal carcere di Livorno: bloccato su un treno alla stazione di Roma

Evade dal carcere di Livorno, Umberto Reazione viene rintracciato e arrestato dopo 24 ore a Roma

Pubblicato:

È durata poco più di 24 ore la fuga di Umberto Reazione, il detenuto evaso nella giornata di sabato dal carcere di Livorno. Il 36enne campano è stato rintracciato e bloccato dalla polizia alla stazione Tiburtina di Roma, dopo essere stato localizzato a bordo di un treno.

Umberto Reazione evaso dal carcere di Livorno

L’evasione risale al pomeriggio di sabato 22 giugno. Umberto Reazione era riuscito a fuggire dal reparto di alta sicurezza del carcere di Livorno arrampicandosi e scavalcando il muro di cinta, per poi far perdere le proprie tracce.

Campano, 36 anni, stava scontando diverse condanne per un totale di 15 anni di reclusione per associazione di stampo camorristico, estorsione e rapina.

Trovato il detenuto Umberto Reazione evaso dal carcere di Livorno: bloccato su un treno alla stazione di RomaFonte foto: Tuttocittà.it
 L’evaso bloccato alla stazione Tiburtina di Roma

Le ricerche del detenuto evaso

Lanciato l’allarme, sono subito scattate le ricerche del detenuto nelle vicinanze del carcere livornese, condotte dal Nucleo Investigativo Regionale della Polizia Penitenziaria di Firenze e dalla Squadra Mobile della Questura di Livorno, che però hanno dato esito negativo.

Sono stati quindi allertati tutti gli uffici di polizia sul territorio nazionale e coinvolta nelle indagini la Sezione Investigativa di Firenze del Servizio Centrale Operativo.

Gli investigatori hanno iniziato a passare al setaccio ore e ore di filmati delle telecamere di videosorveglianza di Livorno. Reazione è stato così individuato domenica mattina nei pressi del lungomare livornese, a bordo di un autobus di linea diretto alla stazione ferroviaria.

Bloccato alla stazione Tiburtina di Roma

Secondo quanto ricostruito, dalla stazione di Livorno Reazione ha preso un treno regionale per Roma, con l’obiettivo di arrivare a Napoli.

I poliziotti, con il supporto del personale della polfer di Roma, hanno quindi fatto scattare la trappola alla stazione di Roma Tiburtina, prima che il treno raggiungesse il capolinea di Termini. L’evaso è stato bloccato e arrestato alle 16.45 di domenica e riportato in carcere.

Sono ora in corso le indagini per ricostruire l’esatta dinamica dell’evasione e le eventuali complicità di altri nella fuga.

detenuto-umberto-reazione-evaso-carcere-livorno-treno-roma Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,