,,

Trentola Ducenta, arrestato sindaco per corruzione e concussione

L'accusa è di aver concesso autorizzazioni amministrative ad imprenditori in cambio di favori o assunzioni

Andrea Sagliocco, sindaco di Trentola Ducenta, in provincia di Caserta, è stato arrestato ai domiciliari per corruzione e concussione. Secondo quanto riporta l’Ansa, l’accusa è di aver concesso autorizzazioni amministrative ad imprenditori in cambio di favori o assunzioni nelle loro aziende di persone indicate dalla politica.

L’uomo, chirurgo oculista di 45 anni, era in carica da giugno 2018. Le indagini sono state condotte dalla Procura di Napoli Nord, e coordinate dal procuratore Francesco Greco. Sono coinvolti anche alcuni collaboratori del sindaco, imprenditori, funzionari e impiegati del comune, per un totale di quindici misure cautelari emesse al gip di Napoli Nord ed eseguite dai carabinieri di Aversa.

Qualche anno fa, un altro sindaco di Trentola Ducenta è finito in carcere con altri esponenti dell’amministrazione per un’inchiesta di camorra relativa a un centro commerciale.

VirgilioNotizie | 28-06-2019 08:08

carabinieri Fonte foto: ANSA
,,,,,,,