,,

Trenta esclusa dai facilitatori M5s: "Vittima dei poteri forti"

La squadra dell'ex ministra della Difesa Elisabetta Trenta, proposta tra i "facilitatori" del capo politico del M5s Luigi Di Maio, è stata esclusa

La squadra dell’ex ministra della Difesa Elisabetta Trenta, proposta tra i “facilitatori” del capo politico del M5s Luigi Di Maio, è stata esclusa dalla gara. Secondo quanto riporta l’Ansa, non avrebbe soddisfatto i requisiti richiesti dalla piattaforma Rousseau per far parte del “team del futuro“.

Al posto suo è subentrato invece il team del deputato Luca Frusone, che ha superato automaticamente la prova per aver soddisfatto tutti i requisiti richiesti al gruppo.

L’ex ministra Trenta, che qualche settimana fa è finita nel mirino dell’opinione pubblica per la vicenda della casa, come riporta l’Adnkronos ha detto: “Ritengo di essere vittima di una trama agita da alcuni poteri forti, ma non intendo mollare la presa”.

“Ribadisco il mio convincimento nei valori fondanti il Movimento delle origini – ha continuato Trenta – ed intendo continuare la mia battaglia civile e politica, forte anche del sostegno di migliaia di attivisti e sostenitori. Non mollerò”.

In un comunicato stampa, Trenta ha fatto sapere di aver “appreso questa mattina dal Blog delle Stelle che la candidatura a ‘facilitatore’ del Movimento 5 Stelle per l’area Sicurezza e Difesa non è stata ammessa alla votazione sulla piattaforma Rousseau, per ignote ragioni”.

“Incredibilmente non è stata fornita alcuna spiegazione – ha proseguito l’ex ministra – e questo episodio conferma le perplessità su alcuni processi decisionali dei vertici del Movimento”.

Trenta ha concluso con un annuncio: “Nei prossimi giorni convocherò una conferenza stampa, in occasione della quale fornirò la mia interpretazione di quel che mi è accaduto nelle ultime settimane, presentando un articolato dossier, a partire dalla mia esperienza di Ministro della Difesa per 14 mesi“.

VIRGILIO NOTIZIE | 12-12-2019 19:27

Caso Trenta, ecco l'appartamento della bufera Fonte foto: ANSA
Caso Trenta, ecco l'appartamento della bufera
,,,,,,,