,,

Travestiti da "Casa di Carta" per gioco: intervengono i carabinieri

Due minorenni si aggiravano ad Orbetello scatenando il panico tra i passanti che hanno chiamati i carabinieri

Travestiti come i personaggi della Casa di Carta con la tuta rossa, la maschera di Salvador Dalì e imbracciando mitragliette finte, scatenano il panico per strada a Orbetello, in provincia di Grosseto, tanto da richiedere l’intervento di quattro pattuglie dei carabinieri. Lo riporta il quotidiano ‘Il Tirreno’.

Al loro arrivo i militari dell’Arma si sono trovati davanti né dei criminali né degli attentatori, ma due minorenni che in lacrime confessavano: “Giocavamo alla Casa di Carta“.

I due ragazzini venerdì pomeriggio avevano infatti deciso di passare il tempo girando per strada vestiti come i rapinatori della famosa serie TV spagnola. Una trovata che ha però finito di spaventare i passanti della città toscana, che hanno chiamato il 112.

All’arrivo in forze delle quattro pattuglie dei carabinieri in giubbotto antiproiettile, anche i due minorenni hanno preso paura, togliendosi immediatamente le maschere, rivelando la loro età e scusandosi con i militari.

VirgilioNotizie | 12-09-2021 14:48

casa-di-carta Fonte foto: ANSA
,,,,,,,