,,

Trascinata sul marciapiede a Napoli per rubarle il cellulare, il video della rapina a bordo di un motorino

Due persone su un motorino hanno rubato un cellulare a una donna a Napoli: per provare a trattenerlo è stata trascinata per metri sul marciapiede. Il video

Pubblicato il:

Trascinata per metri sul marciapiede per rubarle il cellulare. La vittima della rapina avvenuta a Napoli è una 30enne, presa di mira da due uomini in piazza Garibaldi a bordo di un motorino. Il video dei carabinieri mostra lo scippo, i due presunti ladri sono stati sottoposti a fermo di indiziato: avrebbero 19 anni (il conducente) e 48 (il passeggero).

Il video dei carabinieri

I carabinieri del nucleo operativo di Napoli Stella hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto un 19enne di Ponticelli e un 48enne domiciliato a Milano, entrambi noti alle forze dell’ordine.

Come evidenziato dal video dei militari, il primo avrebbe guidato il motorino che ha avvicinato una 30enne in piazza Garibaldi mentre il secondo sarebbe colui che avrebbe strappato il cellulare dalle mani della donna.

rapina cellulare motorino marciapiede napoliFonte foto: Tuttocittà.it
La zona di Napoli in cui è avvenuta la rapina, in piazza Garibaldi

Trascinata per metri sul marciapiede

La vittima della rapina avrebbe provato a trattenere il cellulare, venendo così trascinata per metri sul marciapiede.

I due rapinatori sarebbero poi fuggiti sfruttando anche le zone pedonali della piazza.

L’inseguimento del motorino

Un’auto civetta dei carabinieri, in transito nella zona, avrebbe quindi inseguito il motorino fino al quartiere Forcella.

Lì, per far perdere le tracce, avrebbero abbandonato lo scooter.

Sul contachilometri, però, i militari avrebbero rilevato un’impronta digitale: grazie a quella, e alle immagini di video-sorveglianza, i carabinieri avrebbero dunque identificato i due rapinatori.

video-motorino-napoli-marciapiede-rapina-cellulare Fonte foto: Carabinieri

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,