,,

Trapani, muore cadendo in un pozzo artesiano: tragedia alla festa per i suoi 40 anni

La vittima aveva affittato una villa in località Pegno, a Erice: dopo una caduta lunga 25 metri, per Antonio Andreani non c'è stato nulla da fare

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Tragedia in provincia di Trapani. La vittima è un uomo che da pochissimo aveva compiuto di 40 anni. Antonio Andreani, questo il nome dell’uomo che ha perso la vita, stava appunto festeggiando il suo compleanno con amici e parenti. Poi è arrivato il peggio.

Ecco qual è stata la dinamica del terribile incidente e cosa sappiamo.

Trapani: muore nel giorno dei suoi 40 anni, la dinamica

Antonio Andreani aveva deciso di festeggiare il suo 40esimo compleanno con amici e parenti in una villetta affittata ad Erice, in provincia di Trapani, situata in contrada Pegno.

Secondo i primi resoconti, l‘uomo stava ballando sopra una lastra che copriva un pozzo artesiano della profondità di 25 metri metri. Antonio è quindi scivolato nell’apertura e per recuperarlo è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco, gruppo speleologico fluviale, che sono arrivati da Palermo.

Erice, perde la vita in un posso ardesiano a causa di una profonda ferita alla testa

L’incidente è avvenuto poco dopo la mezzanotte, ma il corpo dell’uomo, ormai senza vita a causa di una profonda ferita riportata alla testa, è stato recuperato intorno alle 4.

La procura di Trapani ha disposto un’autopsia sulla salma, che si trova presso la camera mortuaria di Marsala (Trapani).

ambulanza ospedale Fonte foto: ISTOCK
,,,,,,,