,,

Tragedia a Favignana: nonno fa retromarcia e uccide il nipote di due anni, la ricostruzione dell'incidente

Il piccolo era in cortile quando è stato investito dall'auto del nonno che stava facendo una manovra in retromarcia

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

La comunità di Favignana, isola delle Egadi in provincia di Trapani, è sotto shock per l’incidente mortale che ha coinvolto un bimbo di due anni. Il piccolo ha perso la vita nella sera di domenica 13 marzo 2022 dopo essere stato investito dalla macchina del nonno. A nulla sono serviti i soccorsi presso il presidio ospedaliero dell’isola.

Bimbo di due anni investito dal nonno

L’intera isola è sconvolta dopo quanto accaduto ieri sera. Il piccolo, racconta Ansa, è stato investito dal nonno che stava tornando alla propria abitazione dopo aver trascorso una domenica in famiglia col figlio.

La piccola vittima, che si chiamava Libero Parisi, subito dopo l’incidente è stata trasportata al presidio ospedaliero di Favignana e a causa delle gravi ferite riportate stava per essere trasferito a Trapani, ma non c’è stato il tempo ed è stato dichiarato deceduto poche ore dopo essere stato investito.

Tragedia a Favignana: nonno fa retromarcia e uccide il nipote di due anni, la ricostruzione dell'incidenteFonte foto: ANSA
Ambulanza in attesa in ospedale

Morto bimbo di due anni, la dinamica dell’incidente

La tragedia si è consumata la sera di domenica 13 marzo 2022, sotto gli occhi della famiglia. Il nonno, 75 anni, stava andando via dalla casa del figlio quando, per pura fatalità, ha investito il nipotino. L’anziano ha infatti effettuato una manovra in retromarcia nel cortile dell’abitazione e, senza accorgersene, ha investito il piccolo.

Secondo quanto ricostruito, il bimbo si trovava nel cortile della casa e nessuno si sarebbe accorto della sua assenza.

Nonno investe nipote, aperta inchiesta

La Procura di Trapani ha avviato una inchiesta per omicidio colposo, ma ha deciso di non sottoporre il corpo del bambino ad autopsia, disponendo la restituzione ai genitori.

Il piccolo, secondo quanto si apprende, avrebbe compiuto due anni ad aprile. Il sindaco di Favignana Francesco Forgione si è dichiarato sconvolto dopo l’accaduto: “Un tragico incidente ha colpito la nostra comunità. L’amministrazione comunale e l’intera cittadinanza delle Isole Egadi stringono in un abbraccio i genitori Filippo e Viviana e tutti i loro cari per la tragedia che li ha colpiti”.

“Non dimenticheremo l’allegria, la gioia e i riccioli biondi del piccolo Libero Parisi” ha scritto il primo cittadino dell’isola in uno straziante messaggio di cordoglio alla famiglia del bimbo di due anni morto dopo il tragico incidente di ieri.

incidente Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,