,,

Toto Quirinale, centrodestra in vantaggio secondo i numeri: chi sono i candidati e quante chance ha Berlusconi

Tutti i numeri del presidente: dal centrosinistra al centrodestra, chi è in vantaggio e quante chance ha Silvio Berlusconi di salire al Quirinale

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Martedì 4 gennaio il presidente della Camera, Roberto Fico, ha annunciato la data della prima seduta comune del Parlamento per l’elezione del presidente della Repubblica: 24 gennaio, alle ore 15. Ma chi sono i candidati favoriti? E quante chance ha Berlusconi, visto che il centrodestra sembra in vantaggio? I retroscena del Toto Quirinale.

I numeri al Senato e alla Camera del centrosinistra

Ad analizzare i numeri ci ha pensato Annalisa Cuzzocrea della Stampa.

Ecco la ripartizione al Senato per quel che riguarda il centrosinistra (considerando che ci sarebbero altri numeri ascrivibili all’area, oltre ai partiti principali, come +Europa e Azione):

  • Movimento 5 Stelle: 74 senatori
  • Partito democratico: 38 senatori
  • Autonomie (che spesso votano col centrosinistra): 8 senatori

Alla Camera, invece:

  • Movimento 5 Stelle: 159 deputati
  • Partito democratico: 95 deputati
  • Liberi e uguali: 12 deputati (al Senato gli esponenti di LeU sono al gruppo misto)

Per quel che riguarda quindi i numeri del centrosinistra unito, quindi relativi ai grandi elettori:

  • 392 parlamentari
  • 18 parlamentari ‘probabili’ dei delegati regionali

Il totale è di 410.

I numeri al Senato e alla Camera del centrodestra

Al Senato questa la ripartizione (considerando che ci sarebbero altri numeri ascrivibili al centrodestra, oltre a quelli dei partiti della coalizione):

  • Fratelli d’Italia: 21 senatori
  • Lega: 64 senatori
  • Forza Italia: 50 senatori

Alla Camera, invece:

  • Fratelli d’Italia: 37 deputati
  • Lega: 133 deputati
  • Coraggio Italia: 23 deputati
  • Forza Italia: 77 deputati

Per quel che riguarda quindi i numeri del centrodestra relativi ai grandi elettori:

  • 436 parlamentari
  • 32 parlamentari ‘probabili’ dei delegati regionali

Il totale è di 468.

berlusconi quirinaleFonte foto: ANSA
Silvio Berlusconi, uno dei pretendenti al Quirinale

Toto Quirinale, quante chance ha Silvio Berlusconi

Per la prima volta nella seconda Repubblica, ha spiegato Annalisa Cuzzocrea su La Stampa, i numeri del centrodestra, sulla carta, sono maggiori di quelli del centrosinistra. Ed è questo uno dei motivi per i quali la candidatura al Quirinale di Silvio Berlusconi non è irrealizzabile.

Toto Quirinale, la variabile Italia Viva e il gruppo misto

Il partito di Matteo Renzi ha 45 parlamentari tra deputati e senatori. Una variabile importante perché lo scarto tra le proiezioni dei numeri del centrosinistra e del centrodestra è tra i 50 e i 60.

Fondamentale capire cosa farà Italia Viva, al momento non si è sbottonata: non ha mai escluso ufficialmente l’ipotesi Berlusconi.

Nel Toto Quirinale ha un peso anche il gruppo misto, formato da 112 persone: non tutti sono ascrivibili a destra o a sinistra e anche in questo gruppo il Cavaliere potrebbe trovare le preferenze necessarie.

berlusconi-quirinale Fonte foto: ANSA
,,,,,,,