,,

Esplosione a Tor Lupara, fuga di gas all'interno di un palazzo

Sarebbe colpa di un inquilino dell'edificio con gravi problemi psichici. Un ferito è stato trasportato all'ospedale con un'eliambulanza

Una palazzina di tre piani sita in via Giovanni Verga, a Tor Lupara, frazione di Fonte Nuova alle porte di Roma, è esplosa intorno alle 14. Sul posto sono intervenute diverse squadre dei Vigili del Fuoco, dei Carabinieri e della Polizia.

A provocare il collasso dell’edificio, riporta il Corriere della Sera, sarebbe stata la deflagrazione causata da una fuga di gas. Un residente è rimasto ustionato gravemente dall’incendio, causato dallo scoppio, ed è stato portato via in eliambulanza dall’Ares 118. I soccorritori sarebbero ora impegnati alla ricerca di persone sotto le macerie.

A provocare l’esplosione, secondo quanto riferito dai Carabinieri della stazione di Mentana e della compagnia di Monterotondo, sarebbe stato un inquilino del palazzo, affetto da problemi psichici. Sarebbe stato lui ad aprire il gas per saturare gli ambienti e provocare il disastro che ha danneggiato otto appartamenti dell’edificio, rendendone cinque inagibili.

L’esplosione ha creato momenti di panico tra i cittadini di Tor Lupara, a mezz’ora di macchina da Rocca di Papa, dove lo scorso giugno un incidente simile ha causato la morte del sindaco della cittadina.

VIRGILIO NOTIZIE | 07-09-2019 16:26

tor-lupara-incendio-vigili-fuoco Fonte foto: Vigili del Fuoco (Twitter)
,,,,,,,