,,

Viterbo, commerciante ucciso: fermata una persona

Norveo Fedeli ucciso durante un rapina finita male. In manette uno straniero di 22 anni

È stata fermata una persona per l’omicidio di Norveo Fedeli, il 74enne trovato morto venerdì nel suo negozio di abbigliamento nel centro di Viterbo. Ansa spiega che si tratta di un 22enne di nome Pang Michael Aaron, di origini coreane e passaporto americano. “Il risultato ottenuto è frutto di un esemplare lavoro di collaborazione tra le varie forze dell’ordine. Una sinergia efficace che non nasce certo con questa indagine ma che rappresenta una consolidata modalità operativa”. Ha affermato il procuratore di Viterbo, Paolo Auriemma, commentando gli sviluppi della vicenda legata all’omicidio del commerciante.

Pang Michael Aaron era arrivato in Italia regolarmente circa due mesi fa, secondo quanto spiega ancora l’Ansa, in aereo, da un altro paese europeo. L’uomo sarebbe un grafico pubblicitario. Viveva in un Bed&Breakfast nel vicino Comune di Capodimonte ed era stato tre volte all’interno del negozio. Nei due precedenti episodi aveva provato a pagare invano dei vestiti con una carta di debito, risultata prima scoperta e poi bloccata. La terza volta, ieri, ha ucciso il commerciante con uno sgabello, portando via il suo portamonete e alcuni vestiti.

Il commerciante, titolare di un noto negozio di abbigliamento, sarebbe stato ucciso durante un tentativo di rapina finito male. Sarebbe stato colpito alla testa con una spranga. Non è morto sul colpo: si è trascinato a terra lasciando una scia di sangue all’interno del locale. Il corpo è stato ritrovato da una negoziante vicina che, vedendo il negozio ancora aperto alle 13.40, è entrata per accertarsi che fosse tutto a posto, scoprendo Fedeli a terra in una pozza di sangue. Le sue urla hanno richiamato la moglie del commerciante, che era a casa a poche decine di metri di distanza. Giunta sul posto, la donna ha avuto un malore ed è stata soccorsa.

Il giovane è stato ripreso dalle telecamere di sorveglianza di un vicino esercizio commerciale mentre usciva dal negozio di Fedeli. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, il 22enne sarebbe andato dal commerciante per ritirare e pagare alcuni articoli acquistati per alcune centinaia di euro. I due avrebbero però iniziato a litigare: la discussione sarebbe degenerata, finendo in tragedia.

VirgilioNotizie | 04-05-2019 13:46

negoziante-ucciso Fonte foto: Ansa
,,,,,,,