,,

"Verità per Giulio Regeni": rimosso lo striscione a Trieste

Il manifesto di Amnesty International con la scritta "Verità per Giulio Regeni" è stato rimosso dal palazzo della Regione Friuli-Venezia Giulia

Il manifesto di Amnesty International con la scritta “Verità per Giulio Regeni” è stato rimosso dal palazzo della Regione Friuli-Venezia Giulia, a Trieste. Secondo quanto riferisce Il Corriere della Sera, il drappo era stato appeso nel 2016 da Debora Serracchiani in persona, che al tempo occupava il ruolo di presidente della Regione.

Lo striscione è stato sostituito dagli addobbi per il campionato calcistico europeo Under 21, senza alcuna spiegazione da parte della Regione. Ma Trieste non è la prima città in cui un manifesto sulla vicenda di Giulio Regeni ha fatto parlare di sé: qualche giorno fa, subito dopo la vittoria della Lega alle comunali a Ferrara, una bandiera del partito aveva coperto la scritta esposta per il giovane ucciso in Egitto.

La morte di Giulio Regeni resta un caso aperto, a distanza di tre anni dal tragico ritrovamento del suo corpo al Cairo. I suoi assassini sono ancora a piede libero e le autorità italiane ed egiziane faticano a trovare un’intesa nelle indagini.

VIRGILIO NOTIZIE | 20-06-2019 18:27

regeni-striscione Fonte foto: ANSA
,,,,,,,