,,

In vendita su Facebook antichi tesori del Medio Oriente

Si tratterebbe di tesori preziosi delle zone di guerra in Medio Oriente, fra cui anche un busto di Palmira

Alcuni tesori preziosi delle zone di guerra in Medio Oriente sarebbero stati messi in vendita su Facebook. Come riporta l’Ansa, il New York Times cita alcuni ricercatori che sostengono che fra gli oggetti messi in vendita ce ne sarebbero anche alcuni rubati dagli esponenti dell’Isis.

Il numero di gruppi su Facebook che si occuperebbero della compravendita illegale di oggetti antichi del Medio Oriente sarebbero almeno 90, per un totale di decine di migliaia di utenti; lo riferisce Amr Al-Azm, professore di storia del Medio Oriente alla Shawnee State University dell’Ohio.

Fra i tesori in vendita ci sarebbe anche un busto forse sottratto dalla città di Palmira, occupata a lungo dai miliziani dell’Isis. Dopo aver appreso la notizia, Charles Hughes, il co-fondatore di Facebook, si è visto costretto a invitare il governo americano a dividere la società, divenuta ormai un vero e proprio monopolio. La società ha così replicato:

“Capiamo la necessità di responsabilità, ma questo è un obiettivo che non si raggiunge con la divisione”.

VirgilioNotizie | 09-05-2019 22:18

tesoro Fonte foto: ANSA
,,,,,,,