Usa, trovata tredicenne sparita mesi fa

I genitori erano stati uccisi nella loro casa, in Wisconsin

(ANSA) – NEW YORK, 11 GEN – E’ stata ritrovata viva la ragazzina di 13 anni scomparsa il 15 ottobre, la stessa notte in cui i suoi genitori sono stati rinvenuti morti nella loro casa di Barron, in Wisconsin. Lo ha annunciato il dipartimento dello sceriffo in un post su Facebook.

Jayme Closs, come riportano i media Usa, è stata trovata malnutrita, con i capelli arruffati e scarpe troppo grandi per lei: la teenager è riuscita a fuggire dal suo rapitore e ha cercato aiuto bussando a una casa, in una cittadina a quasi 100 km dalla sua. Le autorità hanno fatto sapere che un sospetto è in custodia.

ANSA | 11-01-2019 17:27