,,

Ucciso in strada da una fucilata, fermato presunto assassino

Svolta nel giallo dell'omicidio di Vito Amoruso, il rappresentante torinese di 47 anni freddato davanti alla sua abitazione di Torino

Svolta nel giallo dell’omicidio di Vito Amoruso, il rappresentante torinese di 47 anni freddato davanti alla sua abitazione di Torino con un colpo di fucile alla schiena.

Come riporta ANSA, a un anno e mezzo dal delitto, avvenuto in via Valdieri il 22 ottobre 2015, i carabinieri del Nucleo Investigativo di Torino, sotto la direzione della Procura della Repubblica e in collaborazione con i colleghi del Ris di Parma e della Compagnia di Mondovì (Cuneo), hanno fermato il cuneese Daniele Uberti, 44 anni. Non è ancora chiaro il movente del delitto, ma nei confronti del fermato gli inquirenti, secondo quanto appreso, avrebbero acquisito gravi e convergenti elementi di responsabilità.

VIRGILIO NOTIZIE | 20-07-2017 12:50

carabinieri1217-bis
,,,,,,,