,,

Ubriaco alla guida di un bus scolaresca: fermato in area di sosta

L'autista di un bus scolaresca è stato fermato dalla Polizia in autostrada: guidava ubriaco

Un uomo di 52 anni che era ubriaco alla guida di un pullman di una scolaresca in gita dalla provincia di Monza verso la Toscana è stato fermato dalla Polizia Stradale messa in allarme da un professore.

L’uomo è stato fermato attorno alle 9 della mattinata di oggi nell’area di parcheggio dell’Autostrada del Sole a Fontanellato, in provincia di Parma. Secondo quanto riportato dall'”Ansa”, l’autista, sottoposto a alcol test, è stato trovato con un tasso alcolico nel sangue pari a 2,4 grammi per litro. Il limite di legge è 0,5 ma i conducenti professionali, in servizio, devono invece risultare con tasso alcolici pari sempre a zero. All’uomo è stata immediatamente revocata la patente.

A accorgersi delle condizioni dell’uomo, che come riferisce l'”Ansa” continuava a bere da una bottiglietta che aveva con sé anche durante la guida del pullman, è stato un professore che stava accompagnando i ragazzi in gita. A bordo del pullman erano presenti 23 studenti di una classe seconda di una scuola media della provincia di Monza-Brianza. Il mezzo, partito in mattinata dalla Lombardia, era diretto a Saturnia. Dopo la prima parte del viaggio, il professore si è accorto della scarsa lucidità dell’autista e ha avvisato al telefono le forze dell’ordine. Una pattuglia della Polizia stradale ha così raggiunto il mezzo e lo ha fatto accostare nell’area di parcheggio Fontanellato, in provincia di Parma.

La scolaresca ha proseguito il viaggio con un bus messo a disposizione da un’altra società di trasporto, dopo essere stata soccorsa con bevande e snack dal personale della società Autostrade e da un genitore che, appresa la notizia, ha raggiunto il pullman.

VirgilioNotizie | 08-05-2019 14:23

Ubriaco alla guida di un bus scolaresca: fermato in area di sosta Fonte foto: 123rf
,,,,,,,