,,

Trump e il dono simbolico di Papa Francesco. Le immagini

Giornata intensa per il presidente Donald Trump a Roma

Giornata intensa per il presidente Donald Trump a Roma. Prima l’attesissimo faccia a faccia con Papa Francesco, poi la visita alla Cappella Sistina e alla Basilica di San Pietro, In programma anche l’incontro Mattarella e Gentiloni. Nel primo pomeriggio, il presidente americano lascerà la capitale per Bruxelles.

TRUMP E MELANIA LASCIANO ROMA – Il presidente americano Donald Trump e la moglie Melania hanno lasciato Roma per raggiungere Bruxelles. Restano invece a Roma la figlia del presidente Usa, Ivanka, con il marito Jared Kushner. Prima di lasciare la Capitale Trump twitta: “Incontrare papa Francesco è stato l’onore di una vita. Ho lasciato il Vaticano più determinato che mai a perseguire la pace nel mondo”.

L’INCONTRO CON GENTILONI – Si è concluso l’incontro tra il premier Donald Trump e il presidente del consiglio Paolo Gentiloni a Villa Taverna. Al centro del colloquio, secondo quanto si apprende da fonti di Governo, il G7 di Taormina, occasione per mostrare l’unità dei leader e dei paesi e l’impegno comune e la determinazione contro il terrorismo, all’indomani della strage di Manchester. Tra i temi affrontati da Trump e Gentiloni anche la questione migratoria come sfida globale per il G7 di cui il presidente Usa e il premier italiano avevano già parlato nel loro incontro alla Casa Bianca un mese fa.

TRUMP AL QUIRINALE: Il presidente degli Stati Uniti è giunto al Quirinale per un colloquio con il presidente della Repubblica Mattarella. Il confronto è durato circa 20 minuti.

IL DONO PER TRUMP – Papa Francesco ha offerto al presidente la raffigurazione di un ulivo per la pace. “Questo glielo regalo perché lei sia strumento di pace”, ha detto Bergoglio. Tra in doni anche un libro sulla tutela dell’ambiente. “Grazie, grazie, non dimenticherò quello che mi ha detto”, le parole con cui Trump si è congedato.

IL ROSARIO DI MELANIA – Dopo il colloquio, il Papa ha ricevuto la delegazione al seguito del presidente per lo scambio dei doni. Trump ha salutato la firts lady Melania Trump con una stretta di mano e, su sua richiesta, ha benedetto un rosario che lei gli ha mostrato. Poi il Pontefice ha salutato la figlia del presidente statunitense Ivanka, il genero Jared Kushner e tutto il seguito.

IL COLLOQUIO – Dopo la presentazione della delegazione e lo scambio dei doni nella Sala della Biblioteca, il presidente Usa Donald Trump e la moglie Melania hanno ringraziato cordialmente il Papa e gli hanno stretto la mano per congedarsi. Il colloquio è durato 30 minuti circa.  “E’ per me un grandissimo onore stare qui”, le parole con cui Trump ha esordito, nel rivolgersi al Pontefice.

L’ARRIVO IN VATICANO – Trump arriva in Vaticano per l’udienza di papa Francesco. Il presidente Usa – accompagnato dalla moglie Melania – è stato accolto da monsignor Georg Gaenswein, prefetto della Casa Pontificia. Trump è in abito scuro e cravatta regimental, la signora Melania in abito scuro. Donald Trump ha incontrato il Papa e i due si sono scambiati una storica stretta di mano.

VIRGILIO NOTIZIE | 24-05-2017 09:33

trump1217
,,,,,,,