,,

Torre Maura, Salvini: "L'obiettivo è zero campi rom"

Il ministro conta di arrivare alla chiusura di tutti i campi rom entro la fine del suo primo mandato

A Quarta Repubblica, il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha esposto il suo punto di vista sulla questione di Torre Maura e i campi rom. “L’obiettivo è zero campi rom, conto di arrivare alla fine del mio primo mandato da ministro avendo mantenuto anche questa promessa fatta agli italiani”, ha detto il vicepremier. “Perché in nessun paese europeo ci sono i campi rom come siamo abituati a conoscerli noi”.

“La maggior parte dei rom in Italia – ha proseguito il ministro alla trasmissione di Rete4 – vivono tranquillamente nelle case, mandano i figli a scuola, lavorano e pagano le tasse. Non so se il signore che avete intervistato ha un lavoro”. Il ministro fa riferimento a un uomo intervistato da Quarta Repubblica, padre di una donna che abitava a Torre Maura, sulla quale ha detto: “Aveva paura, anche i miei nipoti. È stata sotto sequestro là per tre giorni.” E aggiunge: “Se fossimo andati là, avremmo fatto una guerra. Noi siamo stati più intelligenti di loro”.

“Il problema sono quei 20, 25mila rom che si ostinano a vivere nell’illegalità, che sfruttano i bambini, che non mandano i figli a scuola”, ha proseguito il ministro Salvini. “Di solito un italiano, una mamma, un papà, o anche un immigrato che è arrivato in Italia e vive in Italia, prima di mettere al mondo il sedicesimo figlio si pone il problema di che cosa gli dà da mangiare, come gli compra i vestitini. A meno che uno non campi alle spalle del prossimo”.

“Io voglio chiudere i campi rom perché al 90% dei casi sono popolati da persone che campano alle spalle del prossimo. Detto questo, la violenza non è mai la soluzione”, ha concluso Matteo Salvini.

VirgilioNotizie | 09-04-2019 09:09

salvini rom Fonte foto: Ansa
,,,,,,,