,,

Torino, sindaca Chiara Appendino riceve una busta con proiettile

La busta con all'interno un proiettile è stata recapitata agli uffici del comune

Nuove minacce a Chiara Appendino. Secondo quanto riporta l’Ansa, una busta con dentro un proiettile calibro 9 è stata recapitata agli uffici del comune, con destinatario la sindaca di Torino. Durante la trasmissione Agorà, Chiara Appendino ha confermato la propria determinazione a proseguire col suo impegno di prima cittadina. E afferma:

“Non è la prima volta, ma oggi la risposta per quanto mi riguarda è chiara”.

Già nei mesi precedenti Chiara Appendino è finita nel mirino di minacce anonime, con buste esplosive. Al concludersi del Salone del Libro, che dopo le polemiche ha riportato un record di presenze, la sindaca è stata vittima di un nuovo gesto intimidatorio.

Su Facebook scrive:

“Questi tentativi di intimidazione non sortiscono alcun effetto e, anzi, spronano a continuare a svolgere il mio ruolo di Sindaca con la massima determinazione”.

La busta, di cui non è stato indicato alcun mittente, sarà analizzata dalla polizia scientifica. All’interno dell’involucro marrone, su cui è stata posta un’etichetta bianca scritta a pennarello con il normografo, non c’è nessun messaggio.

La sindaca lancia un appello:

“Si parla molto del mio caso, ma gli amministratori locali sono fortemente e spesso a rischio. Credo che lo Stato debba essere vicino ai sindaci al di là del colore politico, come sta facendo, perché abbiamo una grande responsabilità”.

VirgilioNotizie | 15-05-2019 08:58

chiara-appendino Fonte foto: ANSA
,,,,,,,