,,

Taranto: mangiano funghi velenosi, famiglia intossicata

Padre, madre e figlio avrebbero ingerito l'Amanita Phalloides, uno dei funghi più velenosi che esistano. Il papà sarebbe in pericolo di vita

Una famiglia di tre persone è stata ricoverata in ospedale ieri sera nel Tarantino, riferisce Il Messaggero, per una grave intossicazione alimentare. Padre, madre e figlio si sarebbero sentiti male dopo aver mangiato dei funghi da loro stessi raccolti nelle campagne di Ginosa, in provincia di Taranto.

Il più grave dei tre sarebbe il papà di 56 anni, ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale Moscati di Taranto: sarebbe in pericolo di vita. La moglie e il figlio sono invece ricoverati all’ospedale San Pio di Castellaneta, dove i tre hanno ricevuto i primi soccorsi nella notte. L’intossicazione sarebbe stata provocata dall’ingestione di Amanita Phalloides, uno dei funghi più velenosi che esistano, molto diffuso e somigliante ad altre specie commestibili.

VirgilioNotizie | 26-05-2019 08:55

amanita Fonte foto: iStock
,,,,,,,