,,

Studentessa picchiata dall'ex pubblica foto su Instagram

Megane Detou è stata malmenata dall'ex fidanzato, un barese di 24 anni

Un nuovo caso di violenza su una donna. Questa volta, la vittima è una ragazza 23enne originaria del Camerun, residente a Bari, dove frequenta l’università.

Megane Detou è stata malmenata dall’ex fidanzato, un barese di 24 anni, che non aveva ancora accettato la fine del loro rapporto. Come si legge su Ansa, mercoledì sera la ragazza ha accettato di rivedere l’ex, per ribadire ancora una volta che la loro relazione era finita. Ma davanti al definitivo rifiuto, il ragazzo ha reagito picchiandola contro la portiera della propria auto.

La studentessa del Camerun ha immediatamente sporto denuncia, pubblicando poi una fotografia del proprio volto tumefatto su Instagram. Grazie a questo gesto, la ragazza ha ricevuto supporto da molti utenti e dalle associazioni “Studenti stranieri università di Bari” e “Le mamme del Mondo”, secondo quanto riporta Repubblica. Megan era stata perseguitata dall’ex per mesi, fino alla fatidica sera in cui le ha inflitto violenza fisica.

A causa della denuncia, il ragazzo dovrà rendere conto delle sue azioni, considerando che già in passato era stato diffidato ad avvicinarsi alla ragazza.

VIRGILIO NOTIZIE | 01-02-2019 12:18

,,,,,,,