,,

Di Maio applaude dopo il discorso della studentessa alla Camera

La giovane ha preso parola alla cerimonia alla Camera per il Giorno della memoria delle vittime del terrorismo

Alla cerimonia alla Camera per il Giorno della memoria delle vittime del terrorismo ha preso parola una studentessa del liceo statale Virgilio di Milano, Francesca Moneta. Come riporta Il Messaggero, la ragazza è intervenuta dopo aver ritirato il premio per il concorso “Tracce di memoria”.

“Anche noi stiamo vivendo un momento particolarmente difficile della nostra storia repubblicana. I valori democratici fondanti la nostra convivenza civile paiono essere, a volte, messi in discussione. Persino da chi riveste alte responsabilità di governo”.

Le dure parole della studentessa scatenano un applauso, fra cui quello del vicepremier Luigi Di Maio. La giovane prosegue:

“Parole e gesti violenti, amplificati a dismisura dai social media, diffondono un clima di diffidenza e di odio nella società civile e mirano a screditare le istituzioni democratiche nazionali ed europee, che sono nostre, e che dovremmo imparare a tutelare e a difendere strenuamente per il bene di noi tutti”.

Alla cerimonia, dedicata alle vittime del terrorismo, erano presenti anche il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati, il presidente della Camera Roberto Fico.

VirgilioNotizie | 09-05-2019 21:26

studentessa-camera Fonte foto: ANSA
,,,,,,,